Asti, sfruttamento della prostituzione e droga: cinque arrestati

Piemonte
Foto di archivio (Agenzia Fotogramma)

La donna bloccata dai carabinieri ha portato in Italia una connazionale e l'ha costretta a prostituirsi. Gli altri quattro sono stati sorpresi con 1.4 chili di droga 

Ha portato in Italia una connazionale e poi l’ha costretta a prostituirsi. I carabinieri del nucleo investigativo di Asti, coordinati dalla Dda di Torino, hanno arrestato una cittadina nigeriana, accusata di sfruttamento della prostituzione e spaccio di droga. Insieme alla donna sono stati arrestati quattro uomini, tutti nigeriani, sorpresi in possesso di 1.4 chili di sostanze stupefacenti. Per illustrare i dettagli dell'operazione è stata convocata per mercoledì 27 febbraio alle 10.30 una conferenza stampa nella caserma di Via Delle Corse ad Asti. Saranno presenti il comandante provinciale dei carabinieri di Asti, tenente colonnello Pierantonio Breda, e il Comandante del Nucleo Investigativo, maggiore Lorenzo Repetto.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24