Ivrea, a scuola armato di coltelli: voleva impressionare compagni

Piemonte
Foto di Archivio (Agenzia Fotogramma)

Sulla vicenda sono in corso gli accertamenti dei carabinieri: l'allarme è scattato nell'intervallo quando il ragazzino ha iniziato ad armeggiare con un coltello

In una scuola dell'alto Canavese un ragazzino di seconda media si è presentato in classe con quattro coltelli a serramanico. Li aveva nascosti nel giubbotto, poi ha deciso di esporli sul banco per impressionare i suoi compagni. Sulla vicenda sono in corso gli accertamenti dei carabinieri: l'allarme è scattato nell'intervallo quando il ragazzino ha iniziato ad armeggiare con un coltello.

L'intervento del dirigente scolastico

Ad accorgersi delle armi è stata un'insegnante, che ha chiesto l'intervento del dirigente scolastico. L'uomo è così entrato in classe disarmando lo studente, che si sarebbe giustificato dicendo di aver preso i coltelli a casa. Adesso i genitori potrebbero anche essere denunciati.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24