Spara in aria mentre la ex allatta per minacciarla: arrestato 60enne nell'Astigiano

Piemonte
Immagine d'archivio (Agenzia Fotogramma)

I fatti, avvenuti a San Damiano d’Asti, risalgono agli anni 2010-2013. L’uomo, un sessantenne, dovrà espiare la pena di un anno e otto mesi di reclusione agli arresti domiciliari 

E’ stato arrestato nel giorno di San Valentino l’uomo che aveva maltrattato la sua ex compagna, arrivando a sparare colpi di pistola in aria mentre la donna allattava il figlio. I fatti, avvenuti a San Damiano d’Asti, risalgono agli anni 2010-2013. L’uomo, un sessantenne, pregiudicato e violento è finito in manette su ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Sorveglianza di Torino. Il sessantenne, che poi era tornato a vivere con la moglie, dovrà espiare la pena di un anno e otto mesi di reclusione agli arresti domiciliari per i reati di violazione degli obblighi di assistenza familiare, maltrattamenti in famiglia, minacce e detenzione illegale di armi.  

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24