Novara, a Cerano parroco si innamora di una donna e lascia sacerdozio

Piemonte
Foto di archivio (Getty Images)
GettyImages_Prete_Ruba_Oro_Madonna

Ad annunciarlo è stato il vescovo Franco Giulio Brambilla: “Una scelta dirompente e di impatto, che crea sofferenza nella nostra Chiesa, ma dobbiamo rispettare la sua decisione"

Per amore di una donna ha deciso di rinunciare all'abito talare. È successo a Cerano, in provincia di Novara. Ad annunciare la decisione di don Federico Sorrenti è stato il vescovo di Novara, Franco Giulio Brambilla: “Il parroco - ha affermato il vescovo nella messa concelebrata dal vicario generale della Diocesi don Fausto Cossalter - ha deciso di non continuare il suo esercizio sacerdotale".

Brambilla, vescovo di Novara: “Ha scelto un nuovo percorso di vita”

Secondo quanto raccontato dal vescovo, don Federico nelle ultime settimane si è confrontato con lui confidandogli "di essersi innamorato, nel corso dell'ultimo anno, di una donna e di aver maturato la scelta, molto sofferta, di voler costruire una famiglia e imboccare un nuovo percorso di vita". Il vescovo ha parlato di "rammarico e dolore per la scelta di don Federico, anche per il bene che ha fatto nel suo intero percorso sacerdotale; una scelta dirompente e di impatto, che crea sofferenza nella nostra Chiesa e a tutti voi. Ma dobbiamo rispettare la sua decisione, riconoscendone la correttezza", ha concluso Brambilla.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24