Fiamme in cella nel carcere di Torino, ferite 2 detenute e 2 agenti

Piemonte
carcere_torino_lorusso

L'incendio si è sviluppato probabilmente a causa di un fornellino acceso. A renderlo noto è il sindacato Osapp: "Alta professionalità malgrado la carenza di organico e attrezzature"

Due detenute nigeriane del carcere di Torino e due agenti della polizia penitenziaria femminile sono rimaste ferite in un incendio in cella, scaturito probabilmente da un fornellino acceso. A renderlo noto è il sindacato Osapp. Le agenti sono intervenute e sono riuscite a mettere in salvo le detenute, poi tutte quattro sono state trasportate in ospedale in ambulanza.

Sindacato Osapp: "Alta professionalità"

"Ancora una volta - commenta Leo Beneduci, segretario generale dell'Osapp - emerge l'alta professionalità degli agenti che operano nonostante le gravi difficoltà dovute alla carenza di organico e di strumenti. Siamo certi - conclude Beneduci - che l'Amministrazione saprà riconoscere l'encomiabile intervento delle agenti e di tutto il personale che questa notte prestava servizio nel carcere di Torino".

Torino: I più letti