Alpe di Vercio, minaccia una donna con motosega: denunciato

Piemonte
Immagine d'archivio (ANSA)

La donna, proprietaria di una baita sull’alpeggio, era già stata vittima insieme al marito di minacce da parte dell'aggressore, che questa volta è stato denunciato

Una coppia di coniugi aveva raggiunto l’alpe di Vercio, nel territorio di Mergozzo, in provincia di Verbania-Cusio-Ossola, dove è proprietaria di una baita. Arrivata sul posto però la coppia è stata accolta da un uomo che, armato di motosega e minacciando di usarla contro la donna, 46 anni, ha intimato ai due coniugi di abbandonare immediatamente l’alpeggio. Marito e moglie conoscevano già l’uomo che li ha aggrediti, un abitante del posto di 58 anni. Inoltre erano già stati vittima di minacce da parte del 58enne, tuttavia non avevano mai sporto denuncia. Questa volta però i coniugi hanno riferito i fatti ai carabinieri forestali, che hanno identificato e denunciato l'uomo per minacce aggravate. 

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24