Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video

Torino, lingotti d'oro e contanti in un box: arrestato imprenditore

L'operazione che ha portato all'arresto di un imprenditore a Torino (ANSA)
1' di lettura

Un imprenditore di 46 anni è stato arrestato. L'accusa nei suoi confronti è di ricettazione. Gli inquirenti non escludono che possa trattarsi di provento di furti o rapine

A Torino è stato scoperto un vero e proprio tesoro in un box, un "self storage", i depositi a lungo termine di merce privata. I carabinieri hanno trovato dei lingotti d'oro e denaro contante per un valore di 1,3 milioni di euro. L'affittuario, un imprenditore italiano di 46 anni, è stato arrestato. L'accusa nei suoi confronti è di ricettazione. Gli inquirenti non escludono che possa trattarsi di provento di furti o rapine.

Il sequestro

Sono stati sequestrati 75 lingotti d'oro, per un totale di 20 chili e un valore di oltre 675mila euro, e decine di mazzette di denaro, termosaldate e sottovuoto, per 600mila euro. L'operazione è scattata durante i controlli per il contrasto al traffico di stupefacente. Durante il servizio, un cane antidroga ha fiutato un forte odore, segnalando un box: una volta aperto, i carabinieri hanno trovato i borsoni con i soldi e i lingotti.

Leggi tutto
Prossimo articolo
Segui Sky TG24 sui social:

SCELTI PER TE

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Schermata Home"

    Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

    Clicca l'icona e seleziona

    "Aggiungi a Home"