Avvocato di Milano muore per malore davanti al PalaGiustizia di Torino

Piemonte
Foto di archivio

Il legale è stato colto da un malore subito dopo essere uscito dal parcheggio sotterraneo. Gli operatori del 118 per quasi un'ora hanno fatto il possibile per rianimarlo, ma non c’è stato nulla da fare 

Un avvocato di Milano di 54 anni è morto a poche decine di metri dall’ingresso del PalaGiustizia di Torino, dove si stava recando per lavoro. Il legale è stato colto da un malore subito dopo essere uscito dal parcheggio sotterraneo del giardino davanti al grattacielo di Intesa Sanpaolo. Sono intervenuti gli operatori del servizio di soccorso 118 che per quasi un'ora hanno cercato di rianimarlo, ma non c’è stato nulla da fare. Sul posto anche i carabinieri del reparto in servizio al Palazzo di Giustizia e una pattuglia del nucleo radiomobile.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24