Vercelli, ammonimento orale della questura a marito che picchia moglie

Piemonte
Foto di archivio (LaPresse)
polizia_la_presse

A chiedere l’intervento della polizia è stata una donna di 36 anni, dopo essere fuggita di casa al culmine dell'ennesima lite

La questura di Vercelli ha ammonito oralmente un uomo che in varie occasioni ha percosso la moglie. A chiedere l’intervento della polizia è stata una donna di 36 anni, di origine cubana, dopo la fuga di casa al culmine dell'ennesima lite. La moglie del vercellese non ha mai presentato una denuncia formale, ma in passato è stata la stessa questura a contattarla garantendole la possibilità di un supporto psicologico. Ora la donna, che in un’occasione ha riportato un trauma cranico e la frattura delle ossa nasali a causa delle botte, è in un luogo protetto.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24