Torino: allarme lupi in Val Pellice, nel Pinerolese

Piemonte
Immagine d'archivio (Getty Images)
foto_lupo_gettyimages

Due esemplari sono stati avvistati a Villar Pellice, in borgata Pianta, a bassa quota e nei pressi di un allevamento. A denunciare la situazione la sindaca del paese, Lilia Garnier 

Allarme lupi in val Pellice, nel Pinerolese. Due esemplari sono stati avvistati a Villar Pellice, in borgata Pianta, a bassa quota, su una strada nei pressi di un allevamento. Ad accorgersi delle due bestie è stata una donna, che, richiamata dall'abbaiare dei suoi cani, è uscita dalla stalla nella quale stava lavorando e ha visto i lupi per strada. Secondo il racconto della donna, i predatori non sembravano per nulla intimoriti dai cani, né dalla sua presenza o da quella del compagno, intervenuto nel frattempo.

La denuncia della sindaca di Villar Pellice

La sindaca di Villar Pellice, Lilia Garnier, ha denunciato la situazione al prefetto. "Nonostante i costi e le ore di lavoro profusi dalle aziende agricole per difendersi dai lupi - scrive la sindaca - le aziende agricole continuano a subire gravi perdite di animali da reddito per causa di questi predatori, e la situazione peggiora sempre più". Dalla parte degli allevatori anche Roberto Barbero, presidente della Confederazione Italiana Agricoltori di Torino: "Siamo a disposizione degli allevatori di Villar Pellice - sostiene Barbero - e garantiamo tutto il nostro impegno e appoggio perché l'emergenza dei lupi venga al più presto presa in considerazione dalle autorità competenti".

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24