Bus in fiamme a Torino: lievemente intossicato l'autista

Piemonte
Immagine d'archivio (Agenzia Fotogramma)

È successo questa mattina in via Cibrario. L'autista del mezzo, un bus della linea 71, ha fatto subito scendere i passeggeri 

Un autobus è andato in fiamme a Torino, questa mattina, mercoledì 9 gennaio, in via Cibrario. L'autista del mezzo, un bus della linea 71, ha fatto subito scendere i passeggeri ed è rimasto lievemente intossicato nel tentativo di spegnere il rogo, che è stato poi domato dai vigili del fuoco. Secondo i primi accertamenti, a provocare l'incendio sarebbe stato un guasto al motore. L'autista è stato soccorso dal 118 e trasportato in ospedale a scopo precauzionale; le sue condizioni sono considerate buone. Sono diversi i bus Gtt, l'azienda del trasporto pubblico locale di Torino, che nelle ultime settimane hanno preso fuoco. 

TorinoInMovimento: "Situazione è allarmante"

"Si sta mettendo a rischio la vita dei cittadini che tutti i giorni prendono i mezzi pubblici". Così Federica Fulco, del comitato TorinoInMovimento, commenta su Facebook l'incendio divampato sul bus. "Sarebbe ora di prendere provvedimenti. La situazione è allarmante". Sulla vicenda è intervenuta anche la sindaca Chiara Appendino, che in un post su Facebook scrive: "Sebbene i numeri di questi fenomeni siano in linea con quelli degli scorsi anni, siamo fermamente determinati nel proseguire con massicci interventi di manutenzione dei mezzi, in attesa dell'arrivo di nuovi autobus e tram che andranno a dare una svolta al servizio di trasporto pubblico di Torino".

Appendino: "Proseguiamo con la manutenzione"

La sindaca ricorda poi quanto evidenziato questo pomeriggio dall'Ad di Gtt, Giovanni Foti, al termine della Commissione Controllo di Gestione dedicata al piano industriale dell'azienda di trasporto pubblico: "Quello che succede, come ha spiegato l'Ad Foti, è che i mezzi più vecchi di una flotta complessivamente obsoleta, di un'azienda che fino a pochi mesi fa era sull'orlo del fallimento e che fino a prima del nostro arrivo hanno visto una manutenzione pressoché assente, talvolta possono essere oggetto di incidenti come quello che abbiamo visto questa mattina. Noi - conclude - siamo determinati nel proseguire con massicci interventi di manutenzione".

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24