Ivrea, furti nelle case: due minorenni arrestati

Piemonte
Foto di Archivio (Agenzia Fotogramma)
carabinieri-fotogramma

Le due minori sono state sorprese dai proprietari di casa subito dopo aver commesso un furto in un alloggio, dove si erano introdotte forzando la porta di accesso

Una ragazza di 17 anni è stata arrestata dai carabinieri a Ivrea, in provincia di Torino, e una coetanea denunciata per furto in abitazione. Le due minori, provenienti da un campo nomadi della provincia del capoluogo piemontese, sono state sorprese dai proprietari di casa subito dopo aver commesso un furto in un alloggio, dove si erano introdotte forzando la porta di accesso. Hanno rubato 66 euro in contanti, diversi monili in oro e argento, oggetti di bigiotteria e un orologio.

L'arrivo dei carabinieri

I proprietari hanno subito chiamato i carabinieri, che poco dopo le hanno fermate e recuperato la refurtiva. Per una delle 17enni è scattato l'arresto. La complice, in stato di gravidanza, è stata denunciata a piede libero.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24