Cuneo, truffatrici raggirano anziano per anni e gli rubano 30mila euro

Piemonte
Foto di archivio (ANSA)
carabinieri_ansa

La vittima è un pensionato di 78 anni, cui le tre donne hanno sottratto oro, orologi di pregio e denaro. Dovranno ora rispondere di furto in abitazione e truffa aggravata in concorso  

Per oltre due anni, hanno raggirato un pensionato di 78 anni, rubandogli in tutto 30 mila euro. Tre truffatrici, di etnia rom, sono state scoperte e denunciate dai carabinieri di Cortemilia, in provincia di Cuneo. Gli uomini dell’Arma sono riusciti a ricostruire l’attività delle tre giovani donne che, in più occasioni e già dal 2016, sono riuscite a sottrarre all’anziana vittima oro, orologi di pregio e denaro.

Il modus operandi delle truffatrici

Le truffatrici, pluripregiudicate per reati contro il patrimonio, utilizzavano sempre la medesima tecnica. Chiedevano l'elemosina durante i mercati settimanali, al fine di individuare una persona anziana, spesso sola e alla ricerca di un po' di compagnia. A quel punto, una delle tre simulava un interesse di natura sentimentale nei confronti dell'uomo, facendosi invitare in casa. Una volta ottenuta la fiducia della vittima, iniziavano le richieste economiche sotto forma di aiuti per malattie inventate, o veri e propri furti in abitazione. Le truffatrici dovranno difendersi nelle aule del Tribunale di Asti dall'accusa di furto in abitazione e truffa aggravata in concorso.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24