Torino, vende botti di Capodanno senza permesso: denunciata ambulante

Piemonte

La donna, 33 anni, vendeva i fuochi d’artificio al mercato di via Cadorna. La polizia ha sequestrato oltre 5mila articoli, per un totale di 700 chili di esplosivo 

Un’italiana di 33 anni è stata denunciata perché vendeva fuochi d’artificio illegali a Torino. Il mercato di via Cadorna nel capoluogo piemontese era il luogo scelto dalla donna per la vendita dei botti. La polizia ha denunciato la 33enne per fabbricazione e commercio abusivo di materie esplodenti. Gli agenti hanno sequestrato oltre 5mila articoli, per un totale di 700 chili di esplosivo. Il materiale che è stato posto sotto sequestro non può essere venduto in forma ambulante, ma esclusivamente presso esercizi di vendita autorizzati con licenza del Prefetto. 

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.