Torino, aggredì un giovane senegalese: 17enne denunciato per razzismo

Piemonte
carabinieri_scuolabus_ansa

I fatti risalgono allo scorso 21 dicembre. L’aggressione era avvenuta vicino alla stazione ferroviaria di Avigliana, provincia di Torino 

E' stato individuato e denunciato dai carabinieri il diciassettenne che, insieme a quattro amici, aveva insultato e aggredito un ventenne di origine senegalese. I fatti risalgono allo scorso 21 dicembre, quando l’aggressione era avvenuta vicino alla stazione ferroviaria di Avigliana, provincia di Torino. Le accuse nei confronti del giovane sono di lesioni aggravate dalla discriminazione razziale, etnica e religiosa, e di furto e porto abusivo di armi e strumenti atti a offendere.

La vittima

La vittima dell'aggressione vive in Valle di Susa e gioca a calcio nel San Maurizio Canavese. A seguito dell'episodio l'uomo aveva sporto denuncia ai carabinieri. Inoltre, aveva reso nota la vicenda su Facebook, spiegando di essere stato aggredito da un gruppo di ragazzini che gli urlavano "negro di m***a, tornatene a casa"; l’uomo era stato ferito all'orecchio con un bicchiere e uno dei ragazzini, bloccato poi da alcuni passanti, aveva tentato di accoltellarlo.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.