Maltrattamenti sulla compagna, ai domiciliari 48enne del Canavese

Piemonte

L'uomo, dopo l'ennesima lite per gelosia, ha minacciato e aggredito fisicamente la compagna, anche dopo l'arrivo dei carabinieri. Il Gip ha disposto i domiciliari 

Un 48enne residente nel Canavese è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Ivrea per maltrattamenti in famiglia. L'uomo, dopo l'ennesima lite per gelosia con la sua compagna, l'ha minacciata e aggredita fisicamente. All'arrivo dei carabinieri, il 48enne ha continuato a rivolgere pesanti minacce alla donna. Immobilizzato e riportato alla calma, è stato accompagnato in caserma, dove è stato arrestato.

Disposti i domiciliari

Il Gip del Tribunale d'Ivrea ha concesso all'uomo gli arresti domiciliari, in un'abitazione lontana da quella della compagna. Dall'inizio dell'anno i carabinieri della compagnia di Ivrea hanno arrestato nel Canavese dodici persone per maltrattamenti in famiglia, mentre altre 26 sono state denunciate a piede libero per lo stesso reato.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.