Asti, omicidio per una lavatrice: latitante arrestato a Dublino

Piemonte

Gheorghe Mihalescu è stato beffato da alcuni post della moglie su Facebook. Sarà estradato in Italia per scontare la condanna di 14 anni e due mesi di reclusione per aver picchiato fino a farlo morire Gheorghe Miros Floris

Incastrato da alcuni post su Facebook della moglie. Un romeno, Gheorghe Mihalescu, ricercato per l'omicidio di un connazionale avvenuto ad Asti il 4 luglio 2010, è stato rintracciato e arrestato nel centro di Dublino. L'uomo sarà estradato in Italia per scontare la condanna di 14 anni e due mesi di reclusione per aver picchiato fino a farlo morire Gheorghe Miros Floris in un appartamento di corso Casale, insieme a un altro connazionale.

I fatti del 4 luglio 2010

Mihalescu aveva preso parte a una rissa, scoppiata per colpa di una lavatrice rubata. Miros Floris aveva riportato lesioni per le botte ricevute anche a colpi di mazza. Dopo alcuni giorni era morto in ospedale. Il complice, Jiuanu Valentin, era già stato arrestato in un sobborgo di Londra nel 2013, per poi essere estradato in Italia il 23 marzo 2017.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.