Guardia di Finanza sequestra 20mila articoli pericolosi nel Canavese

Piemonte
Fotogramma_Giocattoli_contraffatti

Giocattoli, bigiotteria e prodotti elettronici sprovvisti di qualunque indicazione su importazione ed eventuali prodotti nocivi. I titolari dei locali, dislocati tra Rivarolo, Montalto Dora, Cuorgnè e Burolo, rischiano sanzioni fino a 25.000 euro

La guardia di finanza di Ivrea ha sequestrato circa 20 mila articoli considerati pericolosi e pronti per essere immessi sul mercato in occasione delle imminenti festività natalizie. L'operazie delle Fiamme Gialle ha portato ad una serie di controlli in una decina di attività commerciali gestite da soggetti di origine cinese in tutto il Canavese.

Gli articoli sequestrati

Tra gli articoli sequestrati sono presenti centinaia di giocattoli e oggetti di bigiotteria, venduti senza alcuna indicazione circa l'importatore o la presenza di materiali e sostanze pericolose. Molti prodotti di elettronica, inoltre, sono stati sequestrati perché sprovvisti del marchio di sicurezza previsto per legge. I titolari dei locali, dislocati tra Rivarolo, Montalto Dora, Cuorgnè e Burolo, rischiano ora di incorrere in sanzioni che possono arrivare fino a 25.000 euro.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.