Narcotizzava gli amanti per derubarli, arrestata 30enne nel Torinese

Piemonte

Una 30enne avrebbe raggirato diversi uomini invitandoli nel suo bar e narcotizzandoli con ansiolitici. Denunciata da una delle vittime

Narcotizzava i suoi amanti sciogliendo ansiolitici nel bicchiere per poi rapinarli. Laura, una commerciante di 30 anni, già nota alle forze dell'ordine per rapina aggravata e indebito utilizzo di carte bancomat, è stata arrestata dai carabinieri di Grugliasco, in provincia di Torino.

Il modus operandi

La donna, soprannominata la "Mantide del Torinese", aveva invitato un uomo per un aperitivo nel suo negozio. Dopo avergli somministrato una dose di ansiolitici 24 volte superiore a quella consigliata, gli ha rubato il bancomat, poi la carta di credito e i contanti, e si è poi fatta accompagnare a prelevare e ha ritirato 2.800 euro.

I precedenti

L'uomo, una volta passato l’effetto degli ansiolitici, si è accorto del raggiro e ha sporto denuncia. La donna era già stata arrestata per lo stesso reato nell'aprile 2017. I carabinieri sospettano che ci siano state varie vittime nella provincia di Torino.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.