Alba, il compositore Ludovico Einaudi insignito del Tartufo dell'Anno

Piemonte
tartufo_bianco_ansa

Il riconoscimento è stato assegnato per la composizione della colonna sonora de ‘La giostra di Nina’, film diretto da Valerio Belluti ambientato nelle Langhe 

E’ stato assegnato al compositore e pianista italiano Ludovico Einaudi il riconoscimento "Tartufo dell’Anno" 2018, in particolare per la colonna sonora de ‘La giostra di Nina’, film diretto da Valerio Belluti ambientato nelle Langhe. Il riconoscimento, assegnato ogni anno dall'Ente Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d'Alba e dalla Città di Alba a grandi protagonisti del presente, del mondo dello spettacolo, del costume e della politica internazionale, fa di Einaudi il nuovo ambasciatore della cultura e dell’eccellenza del territorio.

Il premio

Il premio "Tartufo dell'Anno" risale al 1929, quando fu indetto dal fondatore della fiera Internazionale del Tartufo Bianco d'Alba, Giacomo Morra. Negli anni, a ricevere il "Tartufo dell'Anno" sono stati molti protagonisti del XX secolo: come la Regina Elisabetta, i Presidenti degli Stati Uniti Harry Truman, Ike Eisenhower e John Fitzgerald Kennedy, il generale Charles De Gaulle, i Presidenti della Repubblica e del Consiglio italiani Giuseppe Saragat, Aldo Moro, Sandro Pertini e Giorgio Napolitano, le attrici Marylin Monroe, Sofia Loren, Monica Vitti. Il premio è stato ricevuto inoltre dai registi Francis Ford Coppola e Werner Herzog, dalle attrici Penelope Cruz e Claudia Cardinale e da protagonisti della società italiana come Sergio Marchionne, Fabio Fazio, Marcello Lippi. Nelle ultime due edizioni è stato assegnato a Bebe Vio e a Papa Bergoglio.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.