Livello del Po: la piena a Torino passa dai Murazzi

Piemonte

A seguito dell’ennesima nottata di pioggia, che si è aggiunta alle precipitazioni dei giorni scorsi, le acque del fiume Po hanno esondato sommergendo a Torino il lungofiume dei Murazzi 

A seguito dell’ennesima nottata di pioggia, che si è aggiunta alle precipitazioni dei giorni scorsi, le acque del fiume Po hanno esondato sommergendo a Torino il lungofiume dei Murazzi. E’ successo nella notte fra lunedì 5 e martedì 6 novembre. La zona, anticamente utilizzata per il rimessaggio delle barche, è oggi uno dei fulcri della movida notturna torinese.

La piena del fiume era attesa per la giornata di oggi: l'ondata, secondo i tecnici dell'Arpa Piemonte, l'Agenzia regionale per la protezione ambientale, è prevista per le 14. Ingrossato dal maltempo, il Po è uscito dagli argini sommergendo la zona dei Murazzi, situata nei pressi del centro storico, e anche il Borgo Medievale. L'acqua minaccia inoltre i circoli canottieri Esperia e Amici del Fiume, in corso Moncalieri, mentre risulta allagato, in viale Virgilio al parco del Valentino, il circolo Canottieri Armida. Gli accessi al fiume sono interdetti e sorvegliati dalla polizia municipale e dalla protezione civile. All’altezza del ponte di Piazza Vittorio Emanuele, inoltre, hanno cominciato ad accumularsi detriti ed arbusti trasportati dalla corrente, opera del maltempo dei giorni scorsi.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.