Torino, trasporta trenta chili di marijuana in auto: arrestato

Piemonte
marijuana_ansa

L’arresto durante i controlli della Questura. L’uomo, un 36enne di origini albanesi, nascondeva migliaia di euro nel congelatore di casa 

Un albanese di 36 anni, incensurato, è stato arrestato a Torino perché trasportava in auto trenta chili di marijuana.
Nell’abitazione dell’uomo, un cascinale alla fine di corso Regina Margherita, che il 36enne condivideva con la famiglia, gli agenti hanno trovato anche 5mila euro in contanti, nascosti tra il cibo surgelato nel congelatore. La famiglia dell’uomo non sapeva nulla della droga. Le indagini ora proseguono per capire chi abbia fornito lo stupefacente al 36enne e individuare eventuali complici.

I controlli sul territorio

Nell’ultimo mese i controlli sul territorio, disposti dal questore Francesco Messina, hanno portato a 207 arresti (quasi 7 al giorno). Le denunce sono state in tutto 468, con 55 cittadini espulsi dal territorio italiano. Undici i bar chiusi su disposizione della Questura. "Un risultato significativo - dichiara Messina - visto che si tratta di tanti locali ritrovo di delinquenti". 

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.