Licenza sospesa per bar a Torino, era frequentato da malviventi

Piemonte
paletta_polizia_ansa

La chiusura del locale di via Arduino è stata disposta dagli agenti di San Secondo. Il bar era abitualmente frequentato da persone giudicate pericolose per l’ordine e la pubblica sicurezza 

Un bar tavola calda di via Arduino, a Torino, era diventato luogo di ritrovo per delinquenti, perciò la polizia ne ha disposto la chiusura per due settimane. È stato il questore Francesco Messina, del commissariato di San Secondo, a sospendere la licenza al titolare del bar per un lasso di tempo di 15 giorni. Dagli accertamenti degli agenti del commissariato era infatti emerso che il locale era frequentato da pusher e malviventi, che il questore ha definito “persone giudicate pericolose per l’ordine e la pubblica sicurezza”.
 

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.