Rapina a un supermarket di Asti, fermato dai dipendenti e arrestato

Piemonte
caserma_carabinieri_fotogramma

È finito in manette un pregiudicato torinese di 51 anni. Per fuggire aveva anche aggredito alcuni addetti alla sorveglianza  

Ha riempito il carrello di vini e liquori e ha tentato la fuga dal supermercato Esselunga di corso Casale ad Asti. Un pregiudicato torinese di 51 anni, S.D., dopo che si è accorto di essere stato scoperto, ha aggredito alcuni addetti alla sorveglianza, spintonandoli per guadagnare l’uscita dall’esercizio commerciale. I dipendenti, dopo aver chiamato i carabinieri, lo hanno rincorso e fermato, mentre arrivava la pattuglia dei militari, che lo hanno arrestato in flagranza.  

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.