Torino, truffe agli anziani: 19 arresti e 15 denunce da inizio anno

Piemonte
gettyimages-anziani_720

Controlli a tappeto sul territorio cittadino e in provincia per contrastare le truffe agli anziani, oltre 700 i poliziotti impegnati nelle operazioni 

Una decina di veicoli sono stati sequestrati dalla polizia, a Torino, nel campo nomadi di corso Unione Sovietica. L'operazione nasce dall'ultimo controllo straordinario disposto dal questore Francesco Messina, nell'ambito del progetto “Medusa” che ha l'obiettivo di contrastare il fenomeno delle truffe agli anziani. Nell'ambito di questo progetto, i controlli dall'inizio dell'anno sono stati 95. Più di sessanta sono state le truffe scoperte. Oltre 700 poliziotti sono stati impiegati nei campi nomadi di Torino in via Lega, Strada dell'Aeroporto, via Germagnano, corso Unione Sovietica, e in quello di Ivrea. Il bilancio di questa attività della polizia, da inizio dell'anno, è di 19 persone arrestate, 15 denunciate e 1.500 soggetti identificati. I veicoli controllati sono stati 800, di cui 22 sequestrati.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.