Alessandria, violenza su minore: condannato compagno della madre

Piemonte
Agenzia_Fotogramma_giustizia

L’uomo, un 44enne di origine ecuadoregna, è stato condannato a 7 anni e 6 mesi con rito ordinario. E’ accusato di aver abusato del figlio della donna con cui ha una relazione 

Condannato a 7 anni e 6 mesi con rito ordinario un 44enne di origine ecuadoregna. L’uomo è accusato di aver compiuto una violenza sessuale sul figlio della donna con cui ha una relazione sentimentale, e per la quale aveva lasciato la moglie e la famiglia. L’uomo è residente ad Alessandria da anni, con regolare permesso di soggiorno.

Il racconto dell'abuso

Secondo il racconto del figlio della donna, di 9 anni, una sera l’uomo avrebbe chiesto al bambino di praticare su di lui del sesso orale, in cambio del permesso ad utilizzare internet. La madre in quel momento si trovava fuori casa per il turno notturno di lavoro, presso una casa di riposo. Il figlio e il compagno erano soli in casa. La mattina dopo il bambino aveva confessato l’accaduto alla maestra.

Le parole del legale

Oggi, mercoledì 17 ottobre, è stato condannato a 7 anni e 6 mesi. Il PM aveva chiesto 9 anni. L’avvocato difensore, Riccardo Vaccaro, ha fatto sapere che il suo assistito presenterà appello. “Tutti i testimoni ascoltati - afferma il legale - hanno spiegato al PM che il mio assistito ha sempre avuto una condotta integerrima con la ex famiglia ma anche, per esempio, con la squadra di calcio di bambine che allena. L’unica prova del presunto comportamento tenuto è il racconto che il piccolo ha fatto all’insegnante, poi ripetuto durante l’audizione protetta”, sottolinea il legale.

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.