Coltivava marijuana in negozio: arrestato vivaista di Rivoli

Piemonte
marijuana-ansa

Canapa indiana biologica, marchiata "Big Bud", quella ritrovata sul furgone del giardiniere. Altre 126 piante illegali tra i fiori nel suo vivaio 

Tra i fiori e le piante d’appartamento, un giardiniere di Rivoli coltivava della marijuana biologica. Il vivaio della cannabis è stato scoperto dai carabinieri in via Stresa, dove durante un controllo del furgone del vivaista, i militari hanno individuato delle piante di marijuana.

Nel corso della verifica dei documenti del mezzo, un carabiniere ha riconosciuto l’odore inconfondibile della cannabis. Il conducente ha detto che si trattava del profumo delle piante d’appartamento trasportate in mattinata. Ma la perquisizione del furgone ha permesso, invece, di sequestrare alcune piante illegali, marchiate “Big Bud”.

Nel vivaio del giardiniere 47 enne e della moglie, i militari, in collaborazione con i forestali, hanno trovato 126 piante di marijuana di varia altezza. I due sono stati arrestati per detenzione di stupefacente.  

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.