Lavoro, senza stipendio da 3 mesi: sciopero alla Msa di Asti

Piemonte
tribunale_procura_asti_fotogramma

La protesta proseguirà anche domani, martedì 16 ottobre, con un sit-in sotto il palazzo della prefettura. Già un mese fa una trentina di operai aveva scioperato 

Una rappresentanza di lavoratori della Msa di Asti, questa mattina, è di nuovo in sciopero davanti ai cancelli della ditta nella zona industriale di corso Alessandria, dove si producono ammortizzatori per treni e mezzi pesanti. “Gli 80 dipendenti dell’azienda non ancora percepito gli stipendi degli ultimi 3 mesi, per questo siamo tornati davanti ai cancelli a scioperare. La promessa fatta dall’assemblea di ripianare il debito dell’80% non è stata mantenuta”, le parole di Paolo De Nardò, rappresentate sindacale unitario (Rsu) dell’azienda. Lo sciopero proseguirà anche domani, martedì 16 ottobre. “Andremo sotto il palazzo delle prefettura per un sit-in”, ha aggiunto. Già un mese fa una trentina di operai avevano scioperato davanti ai cancelli “perché siamo in arretrato anche di 7 mesi con i versamenti dei contributi”.  

Torino: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.