Viaggio alla scoperta (virtuale) del Quirinale su Google Arts & Culture

NOW

Beatrice Barbato

Oltre 100 km digitalizzati con Street View e migliaia di immagini in alta definizione permettono di ammirare la “Casa degli italiani” come mai era stato possibile fare. Un omaggio del presidente delle Repubblica Sergio Mattarella alla vigilia della fine del suo settennato

Immaginiamo di avanzare per il Cortile d’Onore del Quirinale, di salire lungo lo scalone e raggiungere così i vari ambienti di rappresentanza del primo piano. Da oggi è possibile fare tutto ciò e molto altro, senza uscire di casa, ma restando comodamente davanti allo schermo del proprio computer o dello smartphone. Tutto merito del progetto realizzato dal Quirinale insieme a Google Arts& Culture, uno spazio online creato proprio per esplorare i tesori e le storie di oltre 2.000 istituzioni culturali di 80 paesi nel mondo.

 

I numeri del tour virtuale alla scoperta del Quirinale

approfondimento

Corsa al Colle, riviviamo il settennato di Sergio Mattarella

A raccontare la grandezza e l’unicità del progetto ci pensano i numeri: si tratta di un tour virtuale di oltre 100km digitalizzati con Street View, che può essere intrapreso attraverso quattro differenti percorsi – funzioni, palazzo, tesori e natura – e 60 storie digitali che raccontano la storia dell’Italia intera. A corredo della visita guidata ci sono oltre mille immagini, ben 13 opere d’arte in altissima definizione, che possono essere ammirate nei più piccoli dettagli, diversi video dell’epoca dei Savoia e numerose audio-guide che raccontano segreti e curiosità delle varie stanze.

Il portale di Google Arts & Culture: cosa vedere

Il portale, realizzato in italiano e in inglese, è facile da usare e pensato sia per gli adulti che per i più piccoli, con giochi a quiz, rubriche e domande. Dopo essersi collegati ciò che occorre fare è andare alla scoperta dei vari ambienti, dal Salone delle Feste a quello dei Corazzieri, passando per la Cappella Paolina e la Scala del Moscarino, ammirando da vicino gli oggetti che li arredano (come le centinaia di orologi provenienti da ogni parte del mondo). Si può camminare, virtualmente, all’interno dello studio del presidente della Repubblica, passeggiare per i giardini del Quirinale o andare alla scoperta della natura di Castelporziano, a tenuta presidenziale che si trova alle porte della Capitale. Un regalo di commiato che ha voluto fare il presidente Mattarella, alla fine del suo settennato, condividendo racconti e curiosità di quella che lui stesso ama definire la “Casa degli italiani”.

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24