Microsoft aggiorna il suo laptop di successo: ecco Surface Laptop 4

NOW

Daniele Semeraro

Abbiamo provato uno dei pc portatili a nostro avviso migliori sul mercato, stiamo parlando del nuovo Surface Laptop che si caratterizza per la scelta tra un processore AMD e uno Intel, gli eleganti poggiapolsi in alcantara, una batteria di lunga durata e un comparto multimediale adatto per il lavoro, lo studio, l’intrattenimento

L’anno scorso ci aveva entusiasmato per potenza, velocità, versatilità e ci aveva fatto “compagnia” in tante ore di lavoro in smart working e di riunioni a distanza. Quest’anno Microsoft presenta il modello aggiornato di Surface Laptop, il 4, che porta con sé come sempre una buona dose di potenza e anche di eleganza, compattezza, praticità. Un pc, ci raccontano da Microsoft, particolarmente adatto per il lavoro, lo studio e l’intrattenimento, per chi fa smart working e chi segue lezioni in didattica a distanza.

Le caratteristiche principali

La novità principale di quest’anno è che Surface Laptop è venduto in due diverse versioni, con due diversi processori tra cui scegliere: uno di marca AMD (Ryzen con Radeon Graphics Microsoft Surface Edition) e uno di marca Intel Core (di undicesima generazione). Per entrambe le opzioni, spiegano da Microsoft, si è lavorato insieme ai produttori “per personalizzare il silicio, in modo da aumentare le prestazioni e offrire una maggiore durata della batteria”. Così sono due i formati: con schermo da 15 pollici e con schermo da 13,5. Noi di Sky TG24 abbiamo provato il modello da 13,5 pollici con processore Intel Core i5 di undicesima generazione. Tra le novità di questa versione una telecamera HD migliorata (ormai diventata centrale per il lavoro e lo studio), una ventola di raffreddamento più silenziosa, microfoni migliorati per isolare ancora meglio la propria voce rispetto ai rumori di fondo. Sempre ottima la riproduzione audio, con gli speaker che si trovano sotto i tasti della tastiera.

Il nostro utilizzo quotidiano

Aprire e utilizzare Surface Laptop 4 è una gioia anzitutto per il tatto: appare molto compatto, leggero (pesa circa 1,2 chili), si apre con un dito e l’accensione è immediata, e con il riconoscimento del volto fulmineo di Windows Hello in pochi secondi siamo già operativi. Abbiamo apprezzato molto anche la durata della batteria: Microsoft promette una media di 19 ore, nelle nostre prove confermiamo di aver lavorato spesso tutto il giorno dimenticandoci di dover ricaricare il laptop. Molto eleganti le finiture in alcantara, che oltre a rendere il laptop “unico” nel suo genere offrono una maggiore comodità ai polsi mentre si scrive e, nel tempo, non si deteriorano. Abbiamo apprezzato, così come lo scorso anno, la proporzione dello schermo 3:2, ottima per il lavoro sui documenti e sulle pagine web. Abbiamo invece notato - nulla che non si possa risolvere con un aggiornamento software - una modifica in alcune occasioni troppo repentina della luminosità adattiva dello schermo, che cambia in maniera “vistosa” nonostante non cambi la luminosità della stanza. Inoltre, se è vero che ormai il lavoro e i dati sono sempre più in cloud, abbiamo sentito la mancanza in alcune occasioni di una seconda porta Usb di tipo tradizionale. Sul lato sinistro del Surface Laptop 4, infatti, troviamo “solo” una porta Usb di tipo tradizionale, una Usb di tipo C e il sempre comodo jack per le cuffie, mentre sul lato destro troviamo il connettore magnetico del caricabatterie.

Verdetto, disponibilità e prezzi

Dopo le nostre settimane di prova, e dopo aver utilizzato per molto tempo la versione precedente di questo Surface Laptop, confermiamo che si tratta di uno dei laptop più interessanti sul mercato, ci sentiamo di consigliarlo “ad occhi chiusi” allo studente, al lavoratore d’ufficio in smart working ma anche a chi ha bisogno di un pc portatile per l’intrattenimento e il lavoro in mobilità, data la compattezza del prodotto. Infine, sempre molto utile la funzionalità touch dello schermo, peccato non vi sia un pennino incluso nella confezione. Microsoft Surface Laptop 4 ha un prezzo di listino che parte dai 1.149 euro per il modello da 13,5 pollici, 1.499 euro per quello da 15. Entro il 2030, conferma Microsoft, tutti i prodotti Surface avranno confezioni completamente riciclate, e la società sta anche lavorando a un progetto pilota che permetterà di utilizzare materiale contenente il 10 per cento di plastica proveniente dagli oceani.

Pro e Contro

PRO

  • Compatto, leggero, elegante
  • Performante e con batteria di lunga durata

CONTRO

  • Solo una porta USB tradizionale
  • Schermo touch ma pennino non incluso

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24