Yoga 9i, il laptop 2-in-1 potente ed elegante di Lenovo

NOW

Daniele Semeraro

Il nuovo modello di Yoga come sempre permette di utilizzare il laptop anche in modalità tablet e in modalità “tenda”, ideale per vedere video. È un portatile potente, affidabile, con tante caratteristiche premium tra cui l’ottimo schermo che arriva fino alla risoluzione 4K e il pennino incluso

Yoga 9i è il nuovo pc portatile 2-in-1 di Lenovo che si caratterizza per innovazione, design e performance. Noi abbiamo provato la versione “premium” con un elegante rivestimento in pelle nera (lavorata a mano in modo responsabile, precisano da Lenovo) che ricopre tutto il coperchio superiore. Si tratta di un portatile potente e affidabile ed equipaggiato con il nuovo processore Intel di undicesima generazione. Inoltre è certificato Intel Evo, la nuova certificazione di Intel che va a “premiare” i laptop che si comportano in modo egregio nella combinazione di prestazioni, reattività, durata della batteria e visualizzazione delle immagini. Tra le caratteristiche interessanti di questo laptop anche un pennino incluso (che si ripone e si ricarica nel suo alloggiamento), una soundbar Dolby rotante, un lettore di impronte digitali integrato nel poggiapolsi e un nuovo touchpad con tecnologia Smart Sensor. Si tratta di un dispositivo certamente non economico, che ha la caratteristica di poter essere trasformato da normale laptop a tablet a schermo per l’intrattenimento, con funzionalità utili per lo studente, il lavoratore (magari in smart-working), il creator, il pendolare.

Il processore e lo schermo

Yoga 9i è equipaggiato con il nuovo processore Intel di undicesima generazione con Iris Xe Graphics: offre una produttività veloce ed efficiente, spiegano da Lenovo, integrata con la più potente soluzione grafica disponibile al momento. Dobbiamo ammettere che l’esperienza di lettura e visione di video, film, partite sullo schermo è davvero ottima, con la risoluzione dello schermo da 14 pollici che arriva fino a 4K ottimizzato con Dolby Vision (modalità che però tende a scaricare più velocemente la batteria). Il display, dicevamo, può essere ruotato e portato, da una modalità normale, girando lo schermo rispettivamente a una modalità perfetta per vedere foto o film (“a tenda”), una modalità con la tastiera capovolta a fare da base utile per prendere appunti o per mostrare presentazioni fino a una modalità che capovolge completamente il pc e lo rende un tablet. Come già riscontrato con altri modelli l’unica scomodità, se così possiamo dire, della modalità tablet è che la parte inferiore, quella che impugniamo, è costituita dalla tastiera, e così pur essendo i tasti “bloccati” in questa modalità, tenderemo comunque anche per sbaglio a premerli mentre portiamo in giro il pc. Comoda anche la lettura per lungo tempo, magari di un libro o un giornale in questa modalità. Abbiamo apprezzato la soundbar rotante, che offre un suono pulito e cristallino: attraverso il software Lenovo Vantage, un vero e proprio centro di controllo del pc, possiamo anche scegliere il tipo di audio Dolby che preferiamo (dinamico, film, musica, gioco, voce).

La batteria e il pennino

Nella media la durata della batteria, ottimizzata grazie al software Lenovo. Presente anche una nuova versione della tecnologia Rapid Charge Express che offre fino a tre ore di utilizzo con soli 15 minuti di ricarica. Tra le altre innovazioni, anche un software che permette di tenere meglio sotto controllo la temperatura e un’esperienza di raffreddamento migliorata grazie a una doppia ventola e un design che permette una migliore dissipazione del calore, con ventole e “percorsi” attraverso cui il calore lascia più facilmente lo chassis, sotto la tastiera o sotto la soundbar. Incluso nel prezzo, lo dicevamo, c’è anche un pennino, che ha (ottima cosa) il suo alloggiamento che fa anche da caricabatterie. Anche qui è presente la ricarica veloce: con 15 minuti di carica c’è abbastanza potenza per 40 minuti di utilizzo. Con il pennino è possibile prendere appunti, disegnare, colorare, firmare documenti. Migliorata anche la punta della penna: è in elastomero e permette di replicare, su schermo, il “feeling” della carta.

Tutte le altre caratteristiche

NOW

Tutti gli approfondimenti della rubrica di innovazione e tecnologia

Da un pc del genere ci saremmo aspettati qualche porta in più, invece a bordo - tutte sulla parte sinistra - sono presenti “solo” una porta USB tradizionale, due porte Thunderbolt 4 (attraverso cui ricaricare il pc o connettersi a monitor esterni) e il jack unico per cuffie e microfono. Di poco sotto la tastiera troviamo - un po’ nascosto, a dir la verità - il lettore di impronte digitali: ai primi utilizzi abbiamo dovuto un po’ faticare per capire bene dove mettere esattamente il dito (nonostante comunque vi sia un adesivo che indica lo spazio dedicato alla lettura delle impronte); in ogni caso fa il suo dovere e l’abbiamo trovato sempre veloce e reattivo. Molto buono anche il trackpad di nuova generazione e senza tasti “fisici”, che offre anche un feedback “aptico” con una piccola vibrazione quando si fa click. Quello che certamente abbiamo apprezzato del trackpad è che è più largo e ha più spazio rispetto alla media dei laptop in circolazione; spazio, tra l’altro, che non dà fastidio alle mani quando scriviamo. Sempre utile, infine, l’otturatore della webcam che offre una privacy ancora maggiore. Tra le opzioni interessanti attivabili attraverso il software Lenovo Vantage anche la possibilità di accendere il pc solamente alzando il coperchio e la scelta di poter avere una porta Usb sempre attiva (per poter ricaricare device col pc spento). 

La certificazione Intel Evo

Lenovo Yoga 9i, lo dicevamo all’inizio, è uno dei primi laptop ad aver ricevuto la certificazione Intel Evo: si tratta di una certificazione che testa i laptop in ambiente reale e permette, grazie a sistemi di valutazione supplementari rispetto ai benchmark di settore, di “capire” come un computer si comporterà giorno dopo giorno in un ambiente reale, e non solo in condizioni  di laboratorio. “I notebook con piattaforma Evo - spiegano da Intel - sono progettati per stare al passo con lo stile di vita veloce di oggi”. I test che un laptop deve superare per entrare nel “club esclusivo” di Intel Evo riguardano, tra gli altri, il processore, le connessioni, la durata della batteria, lo schermo, i tempi di avvio.

Verdetto, disponibilità e prezzi

Il modello con la parte superiore in pelle certamente dà una sensazione di classe ed eleganza (e anche qualche grammo in più rispetto alla versione in metallo), l’abbiamo trovato anche molto maneggevole e comodo da portare in giro. Ottimo feeling anche dalla tastiera, un fattore importante per chi - come noi - scrive o la usa praticamente da mattina a sera. Quello che ci ha convinto di meno della versione premium di questo laptop è il poggiapolsi in vetro: se è vero che si tratta di una superficie liscia semplice da pulire e che non raccoglie impronte, abbiamo notato che i polsi tendono a scivolare mentre si scrive, almeno durante le prime settimane di utilizzo. Abbiamo apprezzato, invece, la sensibilità dei microfoni e la compatibilità con gli assistenti vocali Cortana e Alexa, in grado di ascoltarci fino a 4 metri di distanza; presente anche la compatibilità con le nuove reti veloci Wi-Fi 6.. Lenovo Yoga 9i è venduto con processore Intel Core i5 o i7 di undicesima generazione con memoria fino a 16 gigabyte e hard-disk fino a 1 terabyte di capienza. Il prezzo di listino di partenza è di 1.599 euro.

Pro e Contro

PRO

  • Laptop 2-in-1 potente e performante con display 4K
  • Pennino incluso nella confezione

CONTRO

  • Il poggiapolsi in vetro, almeno nei primi tempi, tende a far scivolare le mani mentre si scrive

 

 

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24