Suono perfetto, cancellazione del rumore ottima: ecco le nuove cuffie Sony WH-1000XM4

NOW

Daniele Semeraro

Tante le funzionalità introdotte nelle nuove cuffie wireless della famiglia 1000X, compatibili anche con il nuovo formato Sony 360 Reality Audio. Davvero pochi i lati negativi

Solo musica, nient’altro. È lo slogan che Sony ha coniato per WH-1000XM4, le cuffie wireless top di gamma per quest’anno dell’azienda giapponese, che alzano ancora l’asticella della famiglia 1000X, di cui rappresentano la quarta generazione. Il nome in codice non è un granché (WH-1000XM4) ma queste cuffie possono certamente essere ricordate per l’ottima qualità del suono - pulitissimo, cristallino - per la cancellazione del rumore che sfrutta l’intelligenza artificiale, per il software. In un periodo in cui le cuffie wireless sono sempre più utili e diffuse, a partire dallo smart working, dalle riunioni virtuali, dalla didattica a distanza e poi anche per lo svago, dall’ascolto di musica alla visione di serie tv.

Il suono 

Partiamo dal suono: da cuffie top di gamma come queste non ci aspettavamo che un suono pulito, perfetto, e siamo stati accontentati. La musica è di qualità davvero superba, anche grazie al protocollo LDAC che trasmette circa il triplo dei dati rispetto al Bluetooth tradizionale, permettendoci di ascoltare contenuti audio ad alta risoluzione in qualità eccezionale. Abbiamo trovato utile la funzionalità di Adaptive Sound Control che rileva l’ambiente in cui ci si trova (casa, metropolitana, traffico, etc) e modifica le impostazioni del suono per creare l’esperienza di ascolto ideale. Grazie all’intelligenza artificiale, infine, i file musicali digitali compressi vengono ripristinati in tempo reale: vengono riconosciuti strumenti, generi musicali ed elementi di ciascun brano e vengono ripristinate le frequenze più alte perse in fase di compressione. 

La cancellazione del rumore

La tecnologia Sony di eliminazione del rumore integrata in queste cuffie è la più avanzata del settore. Alla base vi è il Dual Noise Sensor con due microfoni per padiglione che cattura i suoni ambientali e trasmette i dati a un processore HD di eliminazione del rumore. Tramite un nuovo algoritmo, il processore HD NC QN1 e il nuovo chip Bluetooth lavorano insieme per rilevare segnali audio e di rumore - oltre che eventuali variazioni acustiche - tra il driver e orecchio con una frequenza che supera le 700 volte al secondo. E per quando si viaggia in alta quota c’è anche l’ottimizzazione della pressione atmosferica. Indossando le cuffie - anche in un luogo rumoroso come una redazione o per strada - ci si riesce ad isolare acusticamente in maniera praticamente perfetta. Utile, infine, poter mettere la mano sul padiglione auricolare per abbassare il volume della musica e ascoltare immediatamente i rumori ambientali.

Le altre caratteristiche

Altra caratteristica molto interessante è la funzionalità che mette automaticamente in pausa la musica quando si parla e che permette di non dover togliere le cuffie ogni volta che si deve parlare con qualcuno, ad esempio se qualcuno ci chiede informazioni per strada. Piccolo lato negativo (che forse si potrà risolvere con un aggiornamento software): la musica si interrompe anche quando ci mettiamo a cantare, magari proprio ascoltando il nostro brano preferito. Buona la qualità delle conversazioni telefoniche, le cuffie sono compatibili anche con gli assistenti vocali Alexa e Google Assistant. Ben fatta l’app per smartphone (anche se qualche traduzione in italiano si potrebbe migliorare), tra le “chicche” segnaliamo la possibilità di inquadrare il nostro padiglione auricolare tramite la fotocamera del cellulare per migliorare ancora di più il suono in base all’analisi della forma dell’orecchio (anche se abbiamo faticato un po’ per far riconoscere le nostre orecchie all’app).

360 Reality Audio

Le cuffie wireless WH-1000XM4 sono anche compatibili con la tecnologia Sony 360 Reality Audio: si tratta di un’esperienza di audio che immerge l’ascoltatore in una sorta di campo sferico a 360 gradi e che rende i suoni tridimensionali, con un audio che spazia tutto intorno a noi. Sono diversi i servizi che permettono di ascoltare brani nel formato 360 Realirty Audio noi abbiamo scelto di ascoltarle su Tidal ma brani compatibili ci sono anche su Deezer e Nugs.net. Le canzoni non sono ancora tantissime ma quelle disponibili sono davvero "incredibili". Nel campo sonoro sferico vengono introdotti in fase di registrazione i singoli suoni: voci, ritornello, pianoforte, chitarra, basso, perfino gli effetti del pubblico dal vivo: in questo modo gli ascoltatori vengono immersi in un campo sonoro fedele a quello ideato dall’artista. 

Verdetto disponibilità e prezzi

Abbiamo trovato le cuffie davvero comode da indossare, non sono pesanti né strette, a lungo non danno fastidio. Hanno una pratica custodia in cui è semplice riporle. Hanno anche una batteria di lunga durata (circa 30 ore di riproduzione), presente la ricarica veloce. Il suono è pulito e cristallino, la funzionalità di cancellazione del rumore funziona molto bene (peccato non aver potuto provare per ovvi motivi la funzionalità in aereo). Le cuffie wireless WH-1000XM4 di Sony costano 380 euro.

Pro e Contro

PRO

  • Ottima qualità dell’audio e della cancellazione del rumore
  • Comode da indossare

CONTRO

  • Il riconoscimento voce mette in pausa il suono se cantiamo
  • L'analisi della forma dell’orecchio tramite app a volte non funziona

 

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24