Facebook pensa di cambiare nome per un'"operazione pulizia" dopo gli ultimi scandali

Tecnologia

Il rebranding sarebbe una mossa per contrastare il calo di fiducia e le critiche per le pratiche di disinformazione. Secondo alcune indiscrezioni il fondatore, Mark Zuckerberg, ne parlerà il prossimo 28 ottobre alla conferenza annuale della società

Facebook vuole cambiare nome, un nome che rifletta meglio il suo interesse in "Metaverse", l'internet del futuro: lo scrive The Verge, sostenendo che il Ceo e fondatore, Mark Zuckerberg, ne parlerà e darà l'annuncio a Connect, la conferenza annuale della società, il prossimo 28 ottobre. Facebook non ha risposto in merito alla questione, sostenendo che non commenta "voci o speculazioni". Il rebranding sarebbe una mossa per contrastare il calo di fiducia e le critiche per le pratiche di disinformazione. Una ex dipendente, Frances Haugen, ha recentemente fatto trapelare una serie di documenti interni dannosi al Wall Street Journal e ha testimoniato al riguardo davanti al Congresso. 

Aria di novità

approfondimento

Facebook investe in Europa: 10mila posti di lavoro in 5 anni

Secondo The Verge, la ridenominazione probabilmente lascerà il marchio originale di Facebook per l'app, che però sarà posizionata sotto una società madre insieme agli altri marchi "fratelli" che hanno tutti miliardi di utenti, da Instagram a WhatsApp. Un po' come fece Google nel 2015 quando cambiò la sua struttura mettendo sotto Alphabet Inc non solo il motore di ricerca, ma anche le società controllate (un portafoglio che adesso spazia nei settori più disparati: video, tecnologia, biotecnologie, investimenti finanziari e ricerca). Anche Snapchat è stato rinominato in Snap Inc. nel 2016, lo stesso anno in cui ha iniziato a chiamarsi "azienda di fotocamere" e ha debuttato con il suo primo paio di occhiali per fotocamere Spectacles. 

Le indiscrezioni sul nome

Sempre secondo The Verge il nuovo nome della società di Facebook è un segreto gelosamente custodito all'interno delle sue mura e non ampiamente conosciuto, anche tra i suoi alti dirigenti. Un possibile nome potrebbe avere qualcosa a che fare con Horizon, il nome della versione VR (realtà virtuale) ancora inedita di Facebook, che l'azienda ha sviluppato negli ultimi anni.

 

 

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24