Gmail per desktop si aggiorna: arrivano i Quick Settings

Tecnologia

Come annunciato dalla stessa Big G, in un post pubblicato sul blog ufficiale, la gestione delle Impostazioni verrà affidata alle “Impostazioni Rapide”, che consentiranno di gestire facilmente molte delle opzioni di personalizzazione presenti all’interno del servizio di posta elettronica

Gmail si aggiorna: presto sulla versione desktop della piattaforma approderà una nuova funzione pensata per ottimizzare l’esperienza offerta agli utenti, consentendo loro di fare ordine all’interno delle Impostazioni. Come annunciato dallo stesso colosso di Mountain View, in un post pubblicato sul blog ufficiale, la gestione delle Impostazioni verrà affidata ai Quick Setting (Impostazioni Rapide), che consentiranno di gestire facilmente molte delle opzioni di personalizzazione presenti all’interno Gmail. La novità sarà distribuita tramite un update automatico lato server che verrà gestito direttamente da Big G. 

 

Quick Setting: di cosa si tratta

 

Dopo l’aggiornamento, gli utenti tramite i Quick Setting, consultando le Impostazioni della piattaforma di posta elettronica di Google, potranno personalizzare facilmente la propria esperienza su desktop. Dalle Impostazioni rapide sarà possibile, per esempio, selezionare l’interfaccia utente desiderata tra diverse tipologie o scegliere l’opzione che consente di visualizzare l'elenco della email ricevute a sinistra e il relativo contenuto sulla destra. Tramite i tasti dedicati, sarà anche possibile  personalizzare la densità del testo e delle informazioni visualizzate e scegliere il tema desiderato. 

“Stiamo aggiungendo un menu di impostazioni rapido che ti aiuta a trovare e utilizzare facilmente diversi layout, impostazioni e temi per rendere Gmail più adatto agli utenti”, spiegano gli sviluppatori sul blog del colosso di Mountain View. “Quando fai clic su Impostazioni, ora vedrai diverse interfacce, tipi di posta in arrivo e opzioni di visualizzazione accanto alla tua posta in arrivo reale”. 

 

Gmail: le ultime novità 

 

Tra le ultime novità approdate sul servizio di posta elettronica di Big G, oltre alla possibilità di allegare più email e la funzione non disturbare, ci sono i cosiddetti “chip di ricerca”, uno strumento che ottimizza la ricerca dei contenuti nella casella di posta elettronica. 

“Stiamo introducendo i chip di ricerca in Gmail, un modo più semplice per ordinare e filtrare i risultati di ricerca che consente di individuare più velocemente ed esattamente quello che stai cercando”, aveva annunciato Google al momento del rilascio della nuova funzione.

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24