Il Doodle di Google oggi è dedicato alla Primavera

Tecnologia

Il protagonista del logo è una mongolfiera colorata con a bordo un simpatico coniglietto, simbolo per tradizione del rinnovamento della vita 

Google dedica il Doodle del 19 marzo all’inizio della primavera.
Il protagonista del logo è una mongolfiera colorata con a bordo un simpatico coniglietto, simbolo per tradizione del rinnovamento della vita. Un modo del tutto personale con il quale Big G, che per tradizione celebra le ricorrenze più importanti del mondo, ha deciso di omaggiare l’inizio della bella stagione.

L’Equinozio di primavere nel 2020 cade il 20 marzo

Quest’anno l’Equinozio di primavera, ovvero il giorno in cui le ore di buio si equivalgono a quelle di luce è previsto per domani 20 marzo, alle ore 4,50 italiane, in anticipo rispetto allo scorso anno perché il 2020 è un anno bisestile. Google lo celebra oggi perché negli Stati Uniti l’inizio della stagione primaverile cade in data odierna e quest’anno è il più anticipato degli ultimi 124 anni.
L’evento astronomico che segna ufficialmente l’inizio della primavera nell'emisfero settentrionale e dell'autunno nell'emisfero meridionale, come ha ricordato l’astrofisico Gianluca Masi, responsabile del Virtual Telescope, si verifica quando "il Sole nel suo moto apparente tra le stelle lungo l'eclittica, ovvero la proiezione in cielo dell'orbita della Terra, incrocia da Sud verso Nord l'equatore celeste ovvero la proiezione in cielo dell'equatore della Terra”.

L’Equinozio oscilla tra il 19 e il 21 marzo

La giornata che segna la fine dell’inverno e l’inizio della primavera oscilla abitualmente tra il 19 e il 21 marzo, anche per “colpa” degli anni bisestili. Per convenzione si tende a pensare che questi fenomeni astronomici si verifichino sempre nelle stesse date, ma non è così, in quanto sono strettamente correlati al moto della Terra intorno al Sole.
Il nostro Pianeta impiega 365 giorni e sei ore per compiere un intero moto di rivoluzione intorno alla stella madre del Sistema Solare. Le sei ore vengono “recuperate” ogni quattro anni con gli anni bisestili, composti da 366 giorni.  

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24