Coronavirus, l'Italia deserta: le immagini riprese da una webcam. FOTO

Tecnologia
Verona (Skyline webcams)

A poche ore dall’entrata in vigore delle nuove restrizioni nazionali, le riprese di Skyline Webcams offrono uno sguardo alle maggiori piazze italiane, quasi completamente prive del solito flusso di gente

A poche ore dall’entrata in vigore del decreto con cui il governo ha operato una nuova stretta sull’Italia finalizzata a contrastare il prima possibile la pandemia di Covid-19 (LE ULTIME NOTIZIE IN DIRETTA), le maggiori città della Penisola hanno cambiato volto.
Come si osserva dalle webcam con ripresa live sparse nella Penisola, le principali piazze delle città, i lungomare, le piste da sci e i principali luoghi di attrazione turistica appaiono pressoché deserti.

Le principali città italiane appaiono pressochè deserte

Le riprese di Skyline Webcams, che offre la possibilità di accedere alle trasmissioni di tantissime cam sparse in giro per l’Italia, sembrano confermare che le nuove restrizioni nazionali che hanno limitato gli spostamenti in tutto il Paese, se non per comprovati motivi di necessità, e chiuso bar, ristoranti e negozi fino al 25 marzo, sembrano aver cambiato le abitudini degli Italiani, che in queste ore e per le prossime settimane sono chiamati, dallo stesso presidente del consiglio Giuseppe Conte, a collaborare per riuscire a contrastare la diffusione del coronavirus, rimanendo confinati nelle proprie abitazioni.

Milano

Milano, Piazza Duomo, solitamente affollata da cittadini e turisti provenienti da tutto il mondo, è quasi completamente vuota.  

Verona

Anche Verona appare spettrale: piazza Bra, contornata dall’Arena che abitualmente raccoglie turisti provenienti da tutto il mondo, appare pressoché deserta.  

Roma

Al Centro e Sud Italia, sebbene le prime misure restrittive emanate dal governo siano arrivate in ritardo rispetto alla Lombardia e a 14 province del Centro Nord, l’aspetto delle principali città non sembra differire di molto rispetto al resto della Penisola. A Roma, le strade abitualmente piene di persone, sia romani sia turisti, ora sono vuote.  

Napoli

Il quadro è lo stesso anche a Napoli. Il lungomare nel golfo della città che offre una veduta del Vesuvio, solitamente popolato da cittadini e turisti, è quasi completamente vuoto.  

Tecnologia: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24