G7, V30 e V35: gli smartphone top di gamma di LG

LG G7 (LG)
3' di lettura

Arriva in Italia il dispositivo presentato all'inizio di maggio. E affianca quello svelato la scorsa estate a Berlino. Ecco quali sono differenze e somiglianze tra le ammiraglie del gruppo sud-coreano

LG rafforza la propria flotta in Italia. È arrivato nei punti vendita il LG G7, le cui caratteristiche erano state svelate a inizio maggio. Quali sono i suoi tratti distintivi? E quali le differenze con gli altri top della casa coreana V30 e V35?

LG G7

LG G7 monta un processore Qualcomm Snapdragon 845, con intelligenza artificiale integrata. È disponibile nelle colorazioni New Aurora Black e New Moroccan Blue, al prezzo consigliato di 849,90 euro. Cioè inferiore a quello di partenza del V30. Il display è un Lcd da 6,1 pollici di diagonale, con un rapporto 19,5:9 e risoluzione 3120 x 1440 pixel. Il bordo in metallo lucido conferisce un aspetto più elegante rispetto al suo predecessore, ed è completato dal Gorilla Glass 5 sia davanti sia sul retro per una maggiore resistenza. L'accorgimento stilistico che colpisce di più, però, è il notch, cioè la tacca, nella parte superiore del display, che integra sensori e fotocamere inventato dall'iPhone X. Una scelta che permette di avere uno schermo leggermente più grande rispetto a V30 e V35 nonostante le misure complessiva più contenute (153,2 x 71.9 x 7,9 millimetri). LG G7 ha una doppia fotocamera posteriore da 16MP e una anteriore da 8MP. La batteria è da 3000mAh.

 

LG V30

Presentato lo scorso agosto, nel corso dell'Ifa di Berlino, LG V30 ha uno display Oled da 6 pollici in formato 18:9. Un formato che, a dispetto della notevole diagonale, lo rende più maneggevole e compatto. Contribuisce la riduzione dei bordi al minimo: le dimensioni complessive sono 151,7 x 75,4 millimetri, per uno spessore da 7,3 millimetri e un peso di 158 grammi. È quindi leggermente più leggero, lungo e largo rispetto al G7. Ma con uno spessore decisamente inferiore. La doppia posteriore è da 16MP e da 13MP. In entrambi i casi le lenti sono in vetro e sono accompagnate da sistemi di stabilizzazione ottica ed elettronica. La fotocamera frontale è invece da 5MP. Il V30 ha il design tipico del 2017 pre-iPhone X. Cioè bordi ridotti al minimo, come la gamma Galaxy S, ma niente notch. Una caratteristica conservata anche nel successore.

 

LG V35

Da pochi giorni, LG ha svelato anche il V35. Che però al momento non arriverà in Italia. Nonostante sia uno smartphone del 2018, resiste alla tendenza prevalente del notch e conserva un design quasi identico al V30. All'interno monta un processore Snapdragon 845 di Qualcomm, con 6GB di RAM e 64 o 128GB di memoria interna. Il display è un Oled da 6 pollici, protetto da Gorilla Glass 5. Le sue dimensioni complessive sono vicinissime a quelle del V30: 15,7x75,4x7,3mm e 157 grammi di peso. La doppia fotocamera posteriore è da 16+16MP, mentre la camera anteriore è di 8MP. In sostanza, quindi, la dotazione del V35 è molto simile a quella del G7, racchiusa in un abito da V30. Tre le differenze principali rispetto allo smartphone appena arrivato in Italia: RAM (6GB per il V35 contro 4GB del G7), il display Oled (e non Lcd) e la capacità della batteria (3300mAh, come il V30 e più del G7). Differenze che dovrebbero far lievitare anche il prezzo, non ancora svelato.

Leggi tutto
Prossimo articolo

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Schermata Home"

Aggiungi Sky TG24 al tuo Homescreen

Clicca l'icona e seleziona

"Aggiungi a Home"