Inter-Shakhtar Donetsk 0-0: gli highlights della partita di Champions League

Sport
©Ansa

I nerazzurri chiudono il gruppo B all'ultimo posto e salutano la competizione. La squadra di Conte non 'retrocede' nemmeno in Europa League, dove 'scendono' gli ucraini. Nell'altro match, il Real Madrid batte 2-0 il Borussia Mönchengladbach e passa agli ottavi da primo nel girone. Qualificati anche i tedeschi

Allo stadio San Siro l'Inter non va oltre lo 0-0 contro lo Shakhtar Donetsk e saluta la Champions League, chiudendo il girone B all'ultimo posto. La squadra di Conte non 'retrocede' nemmeno in Europa League, competizione in cui 'scendono' proprio gli ucraini. I nerazzurri non approfittano dunque del contemporaneo successo (2-0) del Real Madrid sul Borussia Mönchengladbach, che permette agli spagnoli di vincere il girone. Qualificati come secondi i tedeschi (GLI HIGHLIGHTS DI CHAMPIONS LEAGUE - AJAX-ATALANTA 0-1: DEA QUALIFICATA).

La cronaca della partita

vedi anche

Ajax-Atalanta 0-1: video, gol e highlights della partita di Champions

Nel primo tempo i padroni di casa partono forte, con la prima palla gol al 7': cross di Barella da destra verso il centro, Lukaku lascia scorrere e alle sue spalle Lautaro Martinez scarica un destro potente che colpisce la traversa. Al 23' De Vrij ha ben due chance davanti alla porta (la seconda dopo un rimpallo), ma non riesce a trovare lo specchio. Al 53' Brozovic scodella il pallone in area, Lukaku spizza il pallone e costringe Trubin ad alzare sopra la traversa con un grande intervento d'istinto. All'89' ultima possibilità per la squadra di Conte: corner di Eriksen, stacca Sanchez ma Lukaku è sulla traiettoria e di fatto 'para' il colpo di testa del cileno. I nerazzurri dominano il match, ma mancano di concretezza e non trovano la rete della qualificazione.

Il tabellino di Inter-Shakhtar 0-0

approfondimento

Champions League: gol e highlights della sesta giornata

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni (85' D'Ambrosio); Hakimi (85' Darmian), Barella, Brozovic, Gagliardini (75' Sanchez), Young (68' Perisic); Lautaro (85' Eriksen), Lukaku. All. Conte

 

SHAKHTAR DONETSK (4-2-3-1): Trubin; Dodô, Bondar, Vitao (36' Khocholava), Matvienko; Stepanenko, Kovalenko; Tetê (65' Solomon), Maycon, Taison (86' Dentinho); Marlos (65' Alan Patrick). All. Luis Castro
 

Ammoniti: Vitao (S), Gagliardini (I), Hakimi (I), Brozovic (I)

 

La classifica del gruppo B: Real Madrid 10, Borussia M. 8, Shakhtar Donetsk 8, Inter 6.

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.