Udinese-Sampdoria 1-3: video, gol e highlights della partita di Serie A

Sport

Nel match alla Dacia Arena, valido per la 32esima giornata del campionato, la Sampdoria batte l'Udinese 3-1. Di Bonazzoli e Gabbiadini i gol decisivi dopo il botta e risposta nel primo tempo tra Lasagna e Quagliarella

Bonazzoli e Gabbiadini consegnano i tre punti alla Sampdoria nella sfida contro l'Udinese valida per la 32esima giornata di campionato (LA CLASSIFICA - LA CLASSIFICA MARCATORI). Primo tempo equilibrato con Quagliarella che risponde al gol del vantaggio di Lasagna. Nella ripresa gli ospiti conquistano i tre punti grazie a due gol negli ultimi dieci minuti.

Primo tempo: Quagliarella risponde a Lasagna

A Udine è la Sampdoria a fare la partita e creare le prime occasioni da gol. Al 13' Ramirez chiama Musso al grande intervento con un colpo di testa in tuffo che l'estremo difensore sventa con tempismo perfetto. Quattro minuti dopo Quagliarella prova il tiro di potenza dal limite dell'area, Musso para in due tempi. Nell'ultimo quarto d'ora i ritmi si alzano e arriva il gol dell'Udinese con Lasagna, furbo a spingere leggermente Yoshida per sbilanciarlo e trovare la conclusione perfetta nell'angolino basso dove Audero non può arrivare. A un passo dalla conclusione della prima frazione, Quagliarella trova il pari con un destro di potenza al volo imparabile per Musso.

Secondo tempo: decisivo Bonazzoli in rovesciata

Nella ripresa è Bonazzoli ad avere la prima occasione da gol dopo solo un minuto. L'attaccante parte in contropiede e dal limite dell'area tenta il tiro di potenza, deviato in corner. L'Udinese si scuote e si fa pericoloso prima con Lasagna e poi con De Paul. Al 53' Audero respinge con i piedi un tiro insidioso dell'attaccante, mentre al 64' devia la botta dalla distanza del centrocampista argentino. Negli ultimi dieci minuti è la Sampdoria a spingere maggiormente: Musso si supera su Gabbiadini all'81' ma non può nulla sulla rovesciata di Bonazzoli che porta in vantaggio gli uomini di Ranieri. Dieci minuti dopo Gabbiadini chiude definitivamente la partita su assist di Yoshida.

Il tabellino

Reti: 37' Lasagna (U), 46' Quagliarella (S), 84' Bonazzoli (S), 93' Gabbiadini (S)


Udinese (3-5-2): Musso; Troost Ekong, Nuytinck, Samir; Larsen (dal 67′ ter Avest), Jajalo (dal 86′ )Teodorczyk, Walace (dal 53′ Fofana), De Paul, Sema; Nestorovski (dal 53′ Okaka), Lasagna. A disposizione: Ballarini, Beca, De Maio, Fofana, Mazzolo, Nicolas, Okaka, Palumbo, Perisan, Zeegelaar. Allenatore: Gotti.

Sampdoria (4-4-1-1): Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello; Depaoli, Ekdal, Thorsby, Linetty; Ramirez (dal 45′ Bonazzoli); Quagliarella (dal 76′ Gabbiadini). A disposizione: Seculin, Murru, Maroni, Leris, La Gumina, Jankto, D’Amico, Chabot, Bonazzoli, Bertolacci, Askildsen. Allenatore: Ranieri.

Ammoniti: Ekdal, Audero, Thorsby, ter Avest, Augello

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.