Rennes-Lazio 2-0: video, gol e highlights della partita di Europa League

Sport

I biancocelesti vengono sconfitti in Francia dalla doppietta del difensore Gnagnon e salutano la competizione. Nell'altra gara del gruppo E, il Cluj piega il Celtic 2-0

È addio all'Europa League per la Lazio, sconfitta in Francia 2-0 dal Rennes (doppietta del capitano Gnagnon). I biancocelesti, apparsi spenti per tutta la gara, concentreranno i loro sforzi in campionato (-3 dalla Juventus seconda). A sancire l'eliminazione degli uomini di Simone Inzaghi è stato anche il risultato dell'altra partita del girone E, Cluj-Celtic, finita 2-0 (Europa League: Inter, Roma e tutte le altre squadre che giocheranno i sedicesimi. FOTO).

Biancocelesti assenti

La Lazio si presenta in Francia con il tandem Immobile-Caicedo e Luis Alberto a centrocampo. Il Rennes risponde con la coppia d'attacco formata da Gboho e Siebatcheu. Il primo tempo dei biancocelesti è stato problematico, con i padroni di casa che sono andati più volte vicino al gol con Lea Siliki (bravo Proto a rifugiarsi in corner) e Da Cunha (che non inquadra la porta dopo l'errore di Vavro). Gli uomini di Simone Inzaghi devono vincere per sperare nella qualificazione, eppure il Rennes - già eliminato dalla competizione - trova il vantaggio al 30' col capitano Gnanon: il difensore si smarca di Acerbi e in girata batte il portiere biancoceleste. Ritorno negli spogliatoi sull'1-0.

Ancora Gnagnon

Poco da segnalare nel secondo tempo, se non una maggiore proiezione offensiva della Lazio che ci prova con Acerbi e Parolo, ma entrambi i colpi di testa sono fuori misura. Complice il contemporeaneo 2-0 del Cluj sul Celtic, la partita conta poco (la Lazio deve vincere e sperare in una vittoria degli scozzesi), eppure dopo una serie di contatti tra Jony e Lea Siliki saltano i nervi e si scatena una rissa (ammoniti nel frangente Luis Alberto e il portiere Salin). Dopo un tentativo di Boey che finisce a lato, la Lazio tira definitivamente i remi in barca e subisce il raddoppio (87') di Gnagnon: al diagonale di Tait si oppone Proto, che però non può nulla sulla ribattuta del difensore francese. La Lazio saluta l'Europa League; qualificate invece il Celtic (primo nel girone E con 13 punti) e il Cluj (secondo a quota 12).

Il tabellino di Rennes-Lazio 2-0

Gol: 30' e 87' Gnagnon
RENNES (4-4-2): Salin; Boey, Nyamsi, Gnagnon, Doumbia; Da Cunha (77' Del Castillo), Grenier, Lea Siliki (74' Camavinga), Tait; Gboho, Siebatcheu (70' Niang). All. Stephan
LAZIO (3-5-2): Proto; Bastos, Vavro (74' Falbo), Acerbi; Lazzari, Parolo, Cataldi, Luis Alberto (59' Berisha), Jony; Immobile (68' Adekanye), Caicedo. All. Inzaghi
Ammoniti: Nyamsi (R), Luis Alberto (L), Salin (R), Jony (L), Cataldi (L)

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.