Napoli, Mertens supera Maradona con 116 reti segnate in maglia Azzurra. VIDEO

Sport

L'attaccante belga, con la doppietta in Champions contro il Salisburgo, sorpassa la soglia dei 115 gol siglati dal Pibe de Oro. Ora davanti a lui c'è solo Hamsik, a 121 gol. Sui social le congratulazioni di molti amici e un fotomontaggio

Mertens supera Maradona tra i migliori marcatori del Napoli di tutti i tempi. Il sorpasso sulla leggenda argentina è avvenuto grazie alla doppietta siglata dal belga durante la partita di Champions League contro il Salisburgo: 116 gol contro i 115 del Pibe de Oro. Tuttavia non è ancora record assoluto: davanti, in cima alla classifica, resta Marek Hamsik, anche se a pochi passi, con 121 reti realizzate con i partenopei. Sui social sono arrivati anche i suoi complimenti, insieme a quelli di molti amici e colleghi.

Pareggio e sorpasso contro il Salisburgo

Mertens ha fatto tutto in una sola partita: prima il gol che l’ha portato allo stesso numero di Diego Armando Maradona, poi quello del sorpasso. Così il giocatore belga ha realizzato il suo sogno durante la partita di Champions contro il Salisburgo, terminata 2-3 con la vittoria degli Azzurri, grazie al terzo gol di Lorenzo Insigne. Un traguardo, quello di Mertens, raggiunto per merito di un’accelerata straordinaria, con già 7 gol segnati in questa stagione.

La festa sui social

Su Facebook Mertens festeggia con un fotomontaggio dove esulta insieme a Maradona, sullo stesso campo: "Che serata", scrive l'attaccante belga. E tra i commenti appaiono anche le congratulazioni di Marek Hamsik che dalla Cina risponde: "Grande Dries, sono il prossimo". Poi arrivano Meret, Milik e Allan che scrive: "Sei un grande frate', meriti di essere nella storia di questo grande club". In un altro post una grafica che segna le sue tappe più importanti al Napoli, dal primo gol in azzurro il 30 ottobre 2013, passando per la vittoria della Coppa Italia nel 2014, il primo gol in Europa, la prima tripletta, il gol numero 81 in serie A con cui eguagliò Maradona in campionato, il gol numero 100, fino alla rete numero 116, con la foto della singolare esultanza a Salisburgo.

Quasi 300 presenze in Azzurro

Dries Mertens (ribattezzato "Ciro" dai tifosi partenopei) è al Napoli dall'estate del 2013 e ha ottenuto il posto da titolare nel tempo, passando per tre allenatori diversi e conquistandosi sempre più fiducia: fino a guadagnarsi l’imprescindibile ruolo di uomo d'area. Ha quasi raggiunto le 300 presenze con la maglia Azzurra, ha segnato 75 gol solo nelle ultime tre stagioni. Il record assoluto sembra a un passo, anzi cinque: tante sono le reti che lo separano dalla quota 121 toccata da Hamsik.

Sport: I più letti

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Non perderti le tue notizie locali

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.