X Factor 2019: i commenti dei giudici alla seconda puntata di Audizioni

Fra interpretazioni “affascinanti”, inediti “all’avanguardia” e aspiranti concorrenti su cui vale la pena puntare, ecco cosa pensa la giuria della tredicesima edizione del talent show delle esibizioni

LO SPECIALE X FACTOR Il LIVEBLOG della seconda puntata di Audizioni di X Factor 2019

La seconda puntata di Audizioni di X Factor 2019 ha visto alternarsi sul palco del Pala Alpitour di Torino cantautori e interpreti diversi fra loro, molti dei quali hanno colpito positivamente la giuria del talent show. 

GUARDA IL LIVEBLOG

X Factor e il colpo di genio di “Carote”

Quando Alessandro Cattelan, dietro alle quinte, scherzava sull’inedito di Emanuele Crisanti non poteva sapere che la canzone del giovane parlasse davvero di ortaggi: intitolato “Carote”, il brano parla effettivamente di… carote. Fra l’ilarità di pubblico e giuria ("Questa è avanguardia", scherza Samuel), bastano poche rime ed è subito magia: "Questo è un lampo di genio! Al primo ascolto potrebbe sembrare una canzone un po' infantile, invece secondo me è frutto di un lampo di genio. E’ una figata", commenta Sfera. Anche Malike Ayane è incuriosita: "Il testo è interessante" e Mara Maionchi concorda, dicendo che “vale la pena indagare di più su di te”. E via con quattro sì per il sedicenne Emanuele Crisanti in arte Muela.

"Carote", il tormentone di X Factor 2019: IL VIDEO

Un parà da domare approda a X Factor 2019

Fra i personaggi più insoliti conosciuti durante la seconda puntata di Audizioni di X Factor 2019 c’è Nicola Cavallaro. Ex parà dell'esercito italiano, ha cambiato vita per iscriversi alla facoltà di Medicina e qui si presenta con una versione arrabbiata, graffiante di “Iron Sky” di Paolo Nutini. Sfera Ebbasta non è colpito, ma i suoi compagni vedono un diamante grezzo davanti ai loro occhi: "Secondo me su di te si può fare un buon lavoro, un percorso", dice Samuel, seguito da Mara Maionchi che vede molto materiale su cui lavorare: “Credo sarebbe interessante lavorare su di te per insegnarti come convogliare il tuo racconto in un modo più semplice, sempre usando la tua voce naturale”. 

Nicola canta Paolo Nutini con rabbia: IL VIDEO

X Factor 13, il sound delle band

I gruppi conquistano la giuria di X Factor 2019. Di fronte all’inedito del trio tutto al femminile delle Ophelya Sfera Ebbasta dice: “Avete un sound che vi contraddistingue e questo oggi è uno dei talenti che è più difficile trovare"; anche Mara Maionchi sembra soddisfatta: “Siete brave! Molto brave, molto precise, mi è piaciuto molto". Si rivelano “moderni e attuali” secondo Samuel i Kyber, duo electronic pop, mentre Sfera Ebbasta è chiaro e sintetico di fronte all’esibizione dei K_Mono con “Stay” di Rihanna: “Spaccate!”. 

I Kyber, audizioni da Jedi: IL VIDEO

L'inedito delle Ophelya: IL VIDEO

I K-Mono cantano Rihanna: IL VIDEO

Malika Ayane Vs. Sfera Ebbasta: rap o non rap?

Già dalla prima puntata di Audizioni di X Factor 2019, Sfera Ebbasta e Malika Ayane, sostenuti dai colleghi giurati, hanno abituato il pubblico ai loro simpatici battibecchi. Questa volta è il rap l’oggetto del contendere: Mattia e Alessio compongono il duo dei TNL e cantano “Bella” di Ernia. L’esibizione è buona, ma i giudici sono perplessi: "Giudicare degli artisti che fanno rap e cantano il pezzo di un altro non è facile. Il rap è quello che dici, e se lo dice un altro... Però siete bravi", dice Sfera Ebbasta, e Mara Maionchi concorda: "Il rap appartiene a colui che lo scrive, però voi siete stati corretti". Malika Ayane non ci sta: un grande pezzo è patrimonio di tutti, secondo l'artista. I TNL ottengono tre sì, in attesa di ascoltare le loro canzoni.

I TNL e la cover di Ernia: IL VIDEO

Talenti speciali a X Factor 2019

La giuria di X Factor Italia si è addolcita, oppure i talenti che si è trovata davanti alla seconda puntata di Audizioni di X Factor 2019 sono stati sorprendenti: la sedicenne Lavinia Di Ferdinando con "E sei così bella" di Ivan Graziani riceve quattro sì e una pioggia di complimenti: "Lavinia, hai qualcosa di speciale", dice Mara Maionchi, la segue Samuel: "Hai una bellissima voce che arriva dritta al cuore". E mentre Malika Ayane è entusiasta ("Hai cantato benissimo, eri credibile, io ti ho creduta: sei bravissima"), Sfera Ebbasta nasconde la pelle d’oca. E ancora, Silvia Cesana alias Sissi con "Del verde" di Calcutta risulta “affascinante” alle orecchie di Mara Maionchi, mentre Claudia Ciccateri risulta “veramente perfetta" per Samuel.

Lavinia omaggia Ivan Graziani: IL VIDEO

Sissi canta "Del verde": IL VIDEO

L’appuntamento con la terza puntata di Audizioni di X Factor 2019 è giovedì 26 settembre, alle 21.15 su Sky Uno (canale 108, digitale terrestre canale 455).

La seconda puntata di Audizioni di X Factor 2019 può essere rivista in streaming su TV8 venerdì 20 settembre.