X Factor 2018, Audizioni: le esibizioni più emozionanti

X-Factor Marco Anastasio

La seconda puntata delle audizioni di X-Factor 2018 offre tanta fantasia e una grande varietà di talenti. Mille voci sul palco, alcune racchiuse nello stesso artista. XF12 ti aspetta tutti i giovedì alle 21.15 su Sky Uno (canale 108, e su digitale terrestre al canale 311 o 11).

Serve coraggio per proporsi a X-Factor, esibendosi dinanzi a un vasto pubblico e quattro giudici dalla lunga carriera. Per cantare un brano come “La sera dei miracoli” di Lucio Dalla serve però anche una buona dose di incoscienza. Camilla Musso la trova nella sua giovane età. Ha 16 anni e tanta voglia di emozionare.

Un’esibizione perfetta, da ascoltare e riascoltare nella sezione video X-Factor di Sky. Qualche lacrima fa capolino al banco dei giudici, come nella prima puntata, con Manuel Agnelli che l’ha percepita al di sopra dell’intonazione a vede in lei un caso raro. La giovane è riuscita con una facilità disarmante a raggiungere il cuore del pubblico, riuscendo in quello che il frontman degli Afterhours aveva definito un salto carpiato realizzato mentre si viene sparati da entrambi i lati.

X-Factor, Anastasio e La fine del mondo

A 21 c’è chi si limita a scrivere sms e chi invece, come Marco Anastasio, percepisce l’urgenza irrefrenabile di lasciare su carta segni indelebili del proprio sentire profondo. Il suo è un genere che va dal rap alla trap, per sua ammissione, sfruttando il beat per riuscire a inserire quante più immagini possibili in un solo brano.

Cresciuto in un piccolo paesino, sente ora l’urgenza di venire fuori. Vuole mostrarsi al mondo ed esprimere il proprio pensiero con parole forti, che conducono in una dimensione affascinante e illusoria, attraverso un livello di scrittura che lascia Fedez senza parole. Tanti gli inediti ascoltati negli anni a X-Factor, ma questo mix di maturità e genio creativo è qualcosa di quasi introvabile in chi da poco ha detto addio all’adolescenza.

X-Factor, gli uomini di Alessandro Casini

Gli anni della formazione possono essere duri per tanti motivi. Alessandro Casini ha oggi 25 anni e nella sua giovane vita ha già raccolto la sua fetta di brutti ricordi. Certi momenti sono ormai alle spalle e il pubblico l’aiuta a sentirsi a casa con un caloroso applauso.

Lui li ricambia con un’esibizione da vera diva, come quelle che ha ammesso di adorare. Nessuna cover, bensì un inedito dal ritornello che è già una potenziale hit, senza necessità di adattamenti tecnici. Tra i giudici è presente anche Lodo Guenzi, de Lo Stato Sociale, che resta ammaliato dalla prova di Alessandro. Nessuno riesce a trattenersi, perché il ritmo è coinvolgente. Se è vero che certi uomini sono confusi e mentono per farsi accettare, lui sa bene chi è e cosa vuol fare nella vita: cantare.

X-Factor, Bang Bang: Luna Melis colpisce tutti

Giudici, pubblico e futuri fan di Luna Melis, che ha 16 anni e un futuro destinato al mondo del canto, non possono che ringraziare suo padre. Lui è un musicista e l’ha spinta in questo ambiente. Il talento è di famiglia e la giovane, con la serenità di chi fa musica perché ne sente l’impulso dentro sé, si siede al pianoforte e dà il via alla magia.

Intrigante la sua versione di Bang Bang, da far restare senza parole il mash-up, passando da Dua Lipa a Jessie J. con gran serenità. Ha la voce di chi in questo ambiente può spaccare e un’espressività in grado di conquistare chiunque. Propone tre voci differenti ai giudici, ammaliati da tutte, con un sorriso divertito esploso nel mezzo della sua prova che conquista il cuore di Mara Maionchi.

X-Factor, Leonardo (Frank) Parmeggiani

Alcuni giovani cantanti portano dentro sé, inconsapevolmente, un animo più datato rispetto al corpo in cui risiede. È il caso di Leonardo Parmeggiani, che richiama dall’aldilà Frank Sinatra, si toglie il cappello dinanzi a lui e, chiedendo scusa, propone la sua entusiasmante versione di “Fly me to the moon”.

Un classico che trova nuova linfa, in grado di raggiungere generazioni ben distanti. Una voce particolare e un’umiltà tipica dei grandi artisti. Leonardo manda tutti sulla luna a prendersi una pausa, riflettendo sulla prova appena ascoltata. Al loro ritorno, emozionati, ecco i quasi ovvi quattro sì.

Puoi vedere X Factor ogni giovedì alle 21.15 su Sky Uno (canale 108 del satellite e 311 o 11 del digitale terrestre).