4 Ristoranti in Cilento, Agriturismo Zio Cristoforo: il menu e 4 cose da sapere

TV Show sky uno

Il prossimo appuntamento con Chef Borghese è giovedì alle 21.15 su Sky Uno (canale 108) e su digitale terrestre al canale 455, nell'attesa guarda il video e scopri di più sul locale di Alessia Schiano Di Scioarro.

In attesa di scoprire quali saranno i prossimi ristoranti in gara nella decima puntata di Alessandro Borghese 4 Ristoranti, tutti i giovedì alle 21.15 su Sky Uno (canale 108, digitale terrestre canale 455), continua a leggere e scopri di più sull’Agriturismo Zio Cristoforo.

approfondimento

4 Ristoranti in Cilento: La Fattoria del Cilento

Alessia è la titolare, insieme al marito Stefano, alla suocera e al suocero. È originaria di un paesino della Terra dei Fuochi e si è trasferita nel Cilento per amore, ma soprattutto per mangiare bene e sano. È una donna solare e la sua mano femminile si nota all’interno del locale, spesso molto colorato.

 

La location si trova a Casal Velino (Cilento centrale), nel cuore del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano. È un casale rustico circondato da molti ettari di terreno in cui il suocero di Alessia coltiva e produce le materie prime. È diviso in due aree: quella ristorante e quella piscina, per gli ospiti che soggiornano in agriturismo. C’è un piccolo orto per la coltivazione delle verdure stagionali, che vengono poi servite all’interno del ristorante, come l’aglio, la cipolla, i cavoli e così via. È presente anche un allevamento di animali, grazie al quale producono pancetta, salsiccia, capocollo, cacio ricotta di capra e talvolta anche qualche formaggio con latte di mucca. È presente anche un uliveto di olive della Sassella, Presidio Slow Food.

approfondimento

Trancio di spigola al tartufo estivo con Leffe Blonde

LOCATION: rustica, accogliente

CONTO: 25-30 €

SERVIZIO: attento con un tocco femminile

MENU: tipico con un tocco di rivisitazione

Il menu e la cucina

La cucina dell’agriturismo è affidata alle mani del marito di Alessia, che propone una cucina per lo più a km0, tipica e tradizionale cilentana, con qualche innovazione. Il menu si apre con degli antipasti, solitamente posti a buffet. Ogni tanto Stefano propone qualche piatto che rivisita la tradizione cilentana: pappardella verde con bieta, servita con sugo di asparagi oppure di zucca. “Mio marito è un innovatore”, sostiene Alessia.

Spettacolo: Per te