The Loudest Voice, arriva la serie tv su Roger Ailes

Dal 4 dicembre va in onda in prima tv il mercoledì sera alle 21.15 su Sky Atlantic la miniserie targata Showtime che grazie a un cast stellare formato da Russell Crowe, Naomi Watts, Seth MacFarlane e Sienna Miller racconta lo scandalo che ha distrutto la reputazione dell’ex amministratore delegato di Fox News, uno degli uomini più influenti degli ultimi decenni: scopri di più.

Tutto su The Loudest Voice Russell Crowe ieri e oggi: ecco come è cambiato

Nel mondo dei media, il nome di Roger Ailes ha a lungo tempo suscitato timore e reverenza. Influente repubblicano e fidato consigliere di vari presidenti USA, da Richard Nixon a Donald Trump, braccio destro di Rupert Murdoch e CEO di FOX News, con il suo stile divisivo ha, secondo molti, creato il contesto di partigianeria che ha spaccato la società a stelle e strisce e spianato la strada all’epoca Trump.

Spregiudicato nel suo modo di piegare la realtà alla propria visione delle cose, noto per le sue intuzioni geniali e il suo carattere volitivo, ma anche per il vorace appetito sessuale, Ailes ha potuto, per decenni, continuare “a fare la voce grossa”, sicuro di essere lui quello che sarebbe stato ascoltato. Questo, almeno, fino al 2016, anno in cui tutto è cambiato e, grazie al coraggio di chi ha voluto parlare senza il timore di essere tacciato dal suo vocione, il suo strapotere è venuto meno.

Come questo sia accaduto, è ciò che ci racconta The Loudest Voice, la miniserie targata Showtime in onda in prima visione tv su Sky Atlantic il mercoledì sera alle 21.15, a partire dal 4 dicembre. E per raccontare una storia in cui tutto è su larga scala, lo show creato da Gabriel Sherman non poteva che affidarsi a dei talenti davvero colossali.

Scopri tutte le news su The Loudest Voice

Stiamo parlando di alcuni dei più apprezzati interpreti di Hollywood degli ultimi decenni, a cominciare dal premio Oscar Russell Crowe e da Naomi Watts, passando per Sienna Miller e Seth MacFarlane. Al primo l’onere e l’onore di impersonare un personaggio così ingombrante: per la sua performance, Crowe si è letteralmente trasformato, anche grazie a un notevole lavoro di makeup, in Roger Ailes, con risultati davvero stupefacenti.

I migliori film di Russell Crowe

Naomi Watts interpreta invece Gretchen Carlson, ex volto di Fox News, che citò Ailes in giudizio per molestie sessuali. Seth MacFarlane presta il volto all’ex responsabile delle PR di Fox News Brian Lewis, mentre a Sienna Miller tocca il ruolo di Beth Tilson Ailes, moglie di Roger. Con loro anche Aleksa Palladino, Annabelle Wallis e Simon McBurney (quest’ultimo chiamato a interpretare il magnate Rupert Murdoch).

I migliori film di Naomi Watts

The Loudest Voice racconta la storia di Roger Ailes attraverso una serie di passaggi chiave, dall’ascesa nel mondo dei media con Fox News alle accuse di molestie da parte di più donne, con il conseguente scandalo che ha posto fine alla sua carriera, passando per le varie elezioni presidenziali e il suo crescente ruolo nel definire il nuovo conservatorismo americano.

Trattando un “tema” così caldo e così attuale, The Loudest Voice non può che essere una serie divisiva come lo è stato il personaggio qui raccontato, ritenuto al contempo geniale e dispotico. Ma il lavoro per tratteggiare un ritratto fedele di questo personaggio così controverso e fuori dalle righe è talmente meticoloso, da risultare in sette puntate a prova di bomba, che riescono a gettare nuova luce sul mondo dei media a stelle strisce e il suo influsso sul nostro modo di pensare.