Billions 4: il cast della nuova stagione

A partire dal 10 maggio ogni venerdì alle 21.15 su Sky Atlantic tornano Bobby Axelrod e Chuck Rhoades, i protagonisti di Billions, che vedremo nei nuovi episodi della quarta stagione. Da Damian Lewis a Paul Giamatti, ecco tutto il cast da chapeau di Billions 4 .
 

Scopri lo speciale di Billions 4 Billions 4: citazioni e aforismi su denaro e potere

Bobby Axelrod e Chuck Rhoades stanno per tornare! I protagonisti di Billions tornano in grande stile a partire dal 10 maggio, per una quarta stagione con il botto.

Dal 10 maggio ogni venerdì alle 21.15 su Sky Atlantic gli episodi della quarta stagione di Billions terranno incollati allo schermo, sia per i colpi di scena e la trama di questa serie acclamata da critica e pubblico sia grazie a un cast davvero eccezionale.

Dai protagonisti Damian Lewis e Paul Giamatti a Maggie Siff, Malin Åkerman e Toby Leonard Moore, la rosa di attori che fa parte del cast della quarta stagione di Billions è a dir poco da chapeau. Parola di John Malkovich (che interpreterà il miliardario russo Grigor Andolov).

Ecco tutti gli attori che vedremo negli episodi della quarta stagione di Billions, in onda ogni venerdì alle 21.15 su Sky Atlantic.


Damian Lewis

Damian Lewis interpreta il protagonista Bobby "Axe" Axelrod, un miliardario di New York molto famoso nella Grande Mela. Ha fatto i soldi ereditando la guida della sua società di speculazione finanziaria, la Axe Capital, rimanendo l'unico socio in vita dopo gli attentati dell'11 settembre 2001.

Damian Lewis ha debuttato sullo schermo incominciando da quello piccolo: nel 1995 recita come personaggio secondario in un episodio della serie tv Poirot. Da lì in avanti, la sua carriera cinematografica e televisiva sarà sempre in ascesa. Dalla serie Band of Brothers - Fratelli al fronte al film L'acchiappasogni, dalla serie tv Life al film Prison Escape, questo attore dopo una gavetta di quelle toste si è creato una carriera ancora più tosta.
Fino ad arrivare alla serie che gli è valsa il successo globale, Homeland - Caccia alla spia, e a quella che lo sta incoronando attore top del piccolo schermo: Billions, appunto!
E per quanto riguarda il grande schermo, Lewis fa parte anche del cast dell’ultimo film di Quentin Tarantino, C'era una volta a... Hollywood.

 

Paul Giamatti

Paul Giamatti interpreta in Billions Chuck Rhoades, il procuratore distrettuale che gode di una fittissima rete di appoggi politici.

Questo attore è ormai considerato un gigante sia del piccolo sia del grande schermo. Ha debuttato al cinema nel 1992 con la pellicola Le mani della notte di Jan Eliasberg. Tra i tantissimi film a cui ha partecipato, American Splendor del 2003 gli è valso parecchi elogi della critica e un enorme apprezzamento da parte del pubblico.

La sua fama prosegue grazie al suo personaggio Miles protagonista della fortunata commedia per wine addict Sideways - In viaggio con Jack (2004). Per il ruolo del manager sportivo Joe Gould in Cinderella Man - Una ragione per lottare di Ron Howard ottiene la candidatura all'Oscar al miglior attore non protagonista nel 2006 e numerosi altri premi e riconoscimenti.
Nel 2011 ha ricevuto il Golden Globe come miglior attore in un film commedia o musicale per l'interpretazione del protagonista del film La versione di Barney.
Nello stesso anno viene diretto da George Clooney sul set del suo film Le idi di marzo e nel 2013 è nel cast di 12 anni schiavo di Steve McQueen. Sul grande schermo la sua ultima apparizione risale al 2018, nel film Private Life di Tamara Jenkins.
Sul piccolo schermo invece debutta nel 1990 nel film per la tv She'll Take Romance. La più grande prova attoriale televisiva è sul set di Billions, la serie di cui fa parte dal 2016.


Maggie Siff

Maggie Siff interpreta nella serie il personaggio di Wendy Rhoades, la moglie di Chuck. Di professione fa la psicologa e lavora per la società di Axe, guadagnando molto di più rispetto al marito.

Maggie Siff ha debuttato sul piccolo schermo nel 2004 nella serie Squadra emergenza, passando poi di set in set nei cast delle serie che hanno fatto la storia del piccolo schermo quali Law & Order - Unità vittime speciali, Grey's Anatomy e Nip/Tuck. Dal 2007 al 2015 ha ricoperto il ruolo di Rachel Menken in Mad Men e dal 2008 al 2014 quello della Dr.ssa Tara Knowles in Sons of Anarchy.

Per il grande schermo, invece, ha partecipato ai film Michael Clayton e Quando tutto cambia nel 2007, Push e Funny People nel 2009, Fratelli in erba nel 2010, Concussion nel 2013 e La quinta onda nel 2016.


Malin Åkerman

Malin Åkerman interpreta Lara Axelrod, la moglie di Bobby Axelrod.

Malin Åkerman è un’attrice, una modella e una cantante (è stata la frontman del gruppo rock Ozono, oggi noto come The Petal Stones). Come attrice cinematografica, ha avuto ruoli in diversi film tra cui The Utopian Society (2003) con Samia Doumit e Austin Nichols, American Trip - Il primo viaggio non si scorda mai (2004) e Rock of Ages (2012).

La Åkerman è una delle attrici principali del film dei fratelli Farrelly Lo spaccacuori (2007).

Ha interpretato la parte di Laurie Juspeczyk in Watchmen e ha recitato nella commedia romantica 27 volte in bianco nel ruolo di Tess. Ha affiancato anche Sandra Bullock e Ryan Reynolds in un’altra fortunatissima pellicola romantica: Ricatto d'amore.
Sul piccolo schermo ha collezionato parti in molte serie, da The Comeback a Entourage, da Childrens Hospital a How I Met Your Mother.


Toby Leonard Moore


Toby Leonard Moore interpreta Bryan Connerty, il collaboratore di fiducia di Chuck Rhoades.

L’attore Toby Leonard Moore (figlio d’arte: sua mamma è l'attrice e doppiatrice Robyn Moore) ha debuttato in tv nel 2009 nella serie televisiva Dollhouse di Joss Whedon, mentre nel 2010 ha ottenuto un ruolo importante nella miniserie The Pacific.
Nel 2014 ha ricoperto il ruolo di Victor nel film John Wick e nel 2015 ha acquisito fama e successo entrando nel cast principale della prima stagione della serie Daredevil, in cui ha interpretato il ruolo di James Wesley.


David Costabile

David Costabile veste i panni di Mike "Wags" Wagner, uno stretto collaboratore di Bobby Axelrod.

David Costabile ha debuttato a teatro ma ben presto è diventato uno dei volti più noti del piccolo schermo. Conosciuto per le sue interpretazioni nelle serie televisive The Wire (nel ruolo di Thomas Klebanow), Flight of the Conchords (nel ruolo di Doug), Damages (nel ruolo del detective Rick Messer), Breaking Bad e il suo spin-off Better Call Saul (nel ruolo di Gale Boetticher), Suits (nel ruolo di Daniel Hardman), Low Winter Sun (nel ruolo di Simon Boyd), la sua rosea carriera ha come ciliegina sulla torta proprio il nome di Mike Wagner, il personaggio che interpreta in Billions.

Anche sul grande schermo David Costabile non si è fatto di certo attendere: nel 2009 Costabile ha avuto una parte importante nel film Solitary Man nel ruolo di Gary, marito del personaggio di Jenna Fischer.

Nel 2010 ha recitato nella commedia Il cacciatore di ex; nel 2012 è apparso nel film Lincoln di Steven Spielberg nel ruolo del rappresentante repubblicano James Ashley. Nel 2013 è apparso nel film Effetti collaterali di Steven Soderbergh e in Runner, Runner nel ruolo del professor Hornstein.


Condola Rashād

Condola Rashād interpreta il ruolo di Kate Sacher, impiegata presso l'ufficio di Chuck Rhoades.

Condola Rashād viene da una famiglia illustre per quanto riguarda lo spettacolo: è figlia dell'attrice Phylicia Rashād (famosa per avere interpretato Claire Robinson, la moglie del protagonista Cliff nella sitcom I Robinson) e di Ahmad Rashād, ex giocatore di football americano.

Nel 2009 è stata nominata ai Tony Award per la sua interpretazione in Stick Fly e ha vinto il Theatre World Award (categoria Best Debut Performance in the Off-Broadway) oltre a ricevere una nomination al Drama Desk Award.
Sul piccolo schermo ha debuttato sempre nel 2009 in un episodio della serie The Good Wife.
Ha fatto parte del cast principale di Smash, ha partecipato nel 2012 a Steel Magnolias, il film per la tv remake di Fiori d'acciaio, nel ruolo di Shelby (nell'originale interpretata da Julia Roberts).
Sul grande schermo ha recitato in Money Monster - L'altra faccia del denaro di Jodie Foster (2016) e Domenica di Joshua Marston (2018).

 

John Malkovich

John Malkovich interpreta il personaggio di Grigor Andolov nella quarta stagione di Billions. Si tratta di un miliardario russo che investirà nella Axe Capital, la società di Bobby Axelrod.


John Malkovich nel 1983 ha incominciato a teatro nell'opera True West e ha poi debuttato a Broadway accanto a Dustin Hoffman in Morte di un commesso viaggiatore nel 1984. Malkovich ha vinto un Emmy Award per il suo ruolo quando lo spettacolo è stato trasposto in un film per la televisione.
Sul grande schermo ha recitato per la prima volta nel film Le stagioni del cuore (1984) di Robert Benton, per il quale è stato nominato agli Oscar come miglior attore non protagonista, seguito subito dopo da Urla del silenzio di Roland Joffé.
Nel 1988 è protagonista, accanto a Glenn Close e Michelle Pfeiffer, del film di Stephen Frears Le relazioni pericolose.
Nel 1994 viene candidato ancora una volta agli Oscar, sempre come miglior attore non protagonista, per Nel centro del mirino (1993) diretto da Wolfgang Petersen. Anche il film di Spike Jonze Essere John Malkovich, basato sulla sceneggiatura di Charlie Kaufman, lo vede protagonista (addirittura messo a titolo).
Ha recitato al fianco di Leonardo DiCaprio, Gérard Depardieu e Jeremy Irons nel film La Maschera di Ferro dove ha vestito i panni di Athos dei tre moschettieri.
Nel 2002 ha debuttato dietro la macchina da presa come regista delle due pellicole, Hideous Man e Danza di sangue.

Nel 2008 ha interpretato nella commedia dei fratelli Coen Burn After Reading il ruolo di Osborne Cox, agente della CIA. Nel 2010 ha recitato assieme a Morgan Freeman, Bruce Willis e Helen Mirren nel film Red di Robert Schwentke, riprendendo il suo ruolo di agente della CIA nel 2013 per il sequel Red 2.


Nel 2018 è sul set del film Bird Box di Susanne Bier e nel 2019 ha partecipato alle pellicole Velvet Buzzsaw e Ted Bundy - Fascino criminale.


Asia Kate Dillon

Asia Kate Dillon (15 novembre 1984) interpreta Taylor Mason, il primo personaggio genderqueer nella storia della televisione. Taylor Mason inizialmente lavora come stagista presso la Axe Capital, ma poi apre una sua società.

La richiesta rivoltagli da Showtime circa quale categoria degli Emmy Award preferirebbe appartenere, se attore oppure attrice, ha innescato un dibattito sulla distinzione anatomica e di genere tra attori e attrici. Dove l'abbiamo vista prima di Billions? In Orange Is The New Black, Master of None e Gen: Lock.


Clancy Brown

Clancy Brown interpreta Waylon “Jock” Jeffcoat, il capo del Dipartimento di Giustizia.

Per via della sua statura imponente (1,92 m di altezza), Clancy Brown ha spesso interpretato personaggi negativi. Da Highlander - L'ultimo immortale, dove ha vestito i panni dello spietato antagonista Victor Kruger, fino a Le ali della libertà in cui ha interpretato il violento capitano delle guardie carcerarie Byron Hadley, Brown viene solitamente scritturato per parti non certo da beniamino ed eroe, ecco.

 


Non perdete Billions 4, in onda su Sky Atlantic a partire dal 10 maggio ogni venerdì alle 21.15.