Power Rangers, il video che anticipa lo speciale per i 30 anni della serie

Serie TV

Manuel Santangelo

©Webphoto

Netflix ha condiviso alcune foto e un video di presentazione dell’atteso speciale per i trent’anni della serie, che debutterà sulla piattaforma il prossimo 19 aprile.  Bastano già queste prime anticipazioni per capire che Power Rangers: Once & Always sarà chiaramente un prodotto in grado di sprizzare nostalgia da tutti i pori e forse è inevitabile che sia così

Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sulle notizie dal mondo

I Power Rangers non scherzavano quando ripetutamente nella serie di cui erano protagonisti dicevano: “Once a Ranger, Always a Ranger”. Lo abbiamo capito oggi quando, per festeggiare il trentennale del remake occidentale della serie giapponese Kyōryū Sentai Zyuranger, Netflix ha comunicato in grande stile la prossima uscita di Power Rangers: Once & Always. A giudicare dal trailer e dalle foto condivise, lo special sarà una vera e propria reunion in cui sarà inevitabile non provare un minimo di nostalgia.

Una madeleine proustiana della nostra infanzia

vedi anche

Power Rangers, tutti uniti contro il Male

In Giappone i Power Rangers erano già un piccolo culto quando, nel 1993, si decise di adattare il format in America. La versione occidentale dei nostri eroi, quella che sarebbe poi arrivata poco dopo anche in Italia, differiva in diversi aspetti dalla controparte originale. Soprattutto alle nostre latitudini si decise di limitare (a volte tagliandole brutalmente) tutte le parti più violente e controverse dello show per renderle più adatte a un pubblico di giovanissimi. La mossa, per quanto discussa, pagò se pensiamo a quanto i Power Rangers divennero icone degli anni Novanta, producendo in contemporanea un’inedita e infinita quantità di merchandising. Guardare il trailer di Mighty Morphin Power Rangers: Once & Always 30th Anniversary Special significa accettare di trovarsi di fronte a una madeleine proustiana che ci ricorda quanto l’infanzia sia passata da un po’. La scelta di Netflix di anticipare la reunion con un video che sostanzialmente si limita a dirci quanto è stato bello ritrovarsi per i membri del cast, non fa altro che giocare sull’effetto nostalgia acuendolo.

"Once a ranger, always a ranger"

approfondimento

La playlist dei migliori video di SkyTg24 a tema serie tv

Farà particolarmente piacere ai fan della prima ora rivedere insieme David Yost e Walter Emanuel Jones, rispettivamente interpreti del Ranger Blu Billy e del Ranger Nero Zack. Yost ha definito “un’esperienza surreale” ritrovarsi sul set quasi trent’anni dopo con il vecchio sodale, ricordando come il percorso dei due nel mondo dei Power Rangers fosse iniziato di fatto nello stesso momento. I due attori si conobbero infatti durante i provini e contribuirono a lanciare il longevo franchise, di cui Yost è diventato poi nel tempo uno dei volti simbolo con i suoi oltre 200 episodi spalmati su quattro stagioni. Anche se l’interprete di Billy è numeri alla mano il più presente nella storia dell’adattamento occidentale, avendo abbandonato la tuta azzurra solo nel 1996, il Power Ranger più iconico resta per molti tuttavia il verde. L’attore che gli dava il volto, Jason David Frank, era tornato anche nelle incarnazioni più recenti della serie, prima di togliersi la vita a novembre del 2022. Non si sa se la sua memoria verrà onorata nello special, con qualcuno che spera addirittura in un suo cameo in carne e ossa (speculando sul fatto che Yost accennasse al progetto di una reunion già nel 2018). Ciò che è certo è che nel cast della reunion, che comprende pure svariati attori che negli anni hanno prestato il volto ai vari altri Power Rangers, c’è anche una new entry: si tratta di Charlie Kersh, che interpreterà la figlia dell’originale Yellow Ranger Trini (portata sullo schermo in origine da Thuy Trang, pure lei tragicamente scomparsa nel 2001). Detto del cast, sarebbe molto bello poter dire di più sulla trama di questo special. Sappiamo tuttavia ancora veramente poco al momento in merito al plot: ciò che è certo è che anche nell’universo dei Power Rangers sono passati trent’anni dalla creazione della squadra per mano del saggio e potente Zordon e ora i nostri eroi devono affrontare quella che è stata presentata come “una minaccia familiare proveniente dal passato”. D’altra parte tutto torna in questo colorato mondo, anche i nemici, e forse per i fan va davvero bene così.

Spettacolo: Per te