Wedding Season: il trailer della prima serie britannica di Disney+. VIDEO

Serie TV

Manuel Santangelo

©Disney

Giovedì 8 settembre debutterà su Disney+ la commedia romantica d'azione Wedding Season. Nell'attesa, ecco il trailer della serie con Rosa Salazar e Gavin Drea

 

Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sulle notizie dal mondo

 

Un matrimonio e quattro (o più funerali). Per la sua prima serie britannica Disney+ (visibile anche su Sky Q e tramite la app su Now Smart Stick) ha deciso di ribaltare l’assunto alla base di una delle commedie “made in England” più famose di sempre.

Wedding Season mischia commedia romantica e azione in parti uguali. Agli spettatori il compito di seguire col fiato sospeso la coppia di protagonisti per tutti gli otto episodi, in un vorticoso viaggio on the road tra Regno Unito e Stati Uniti.

La serie è nata dalla mente di Oliver Lyttelton, già autore di Cheeters-Tradimenti, che sarà affiancato alla regia da George Kane e Laura Scrivano. Quest’ultima ha lavorato già a serie come The Lazarus Project mentre Kane ha già dimostrato di saper gestire i tempi della commedia nel telefilm Crashing, dove aveva lavorato in tandem con Phoebe Waller-Bridge.

 

Nei ruoli principali troviamo invece l’irlandese Gavin Drea, volto già conosciuto ai fan di Vikings, e Rosa Salazar che qualcuno ricorderà nel ruolo della protagonista in Alita – Angelo della battaglia di Robert Rodriguez (prodotto e sceneggiato da James Cameron).

Finché morte (altrui) non ci separi

vedi anche

Cars on the road, il poster della nuova serie Disney +

 

Drea e Salazar si calano nei panni di Katie e Stefan. I due si conoscono a un matrimonio e decidono di iniziare una relazione, in barba al fatto che lei un fidanzato già ce l’abbia e lo stia pure per sposare. Due mesi dopo, alle nozze di Katie, si assiste di fatto a un ecatombe: il nuovo marito viene mortalmente avvelenato con tutta la sua famiglia. Tra i sospettati principali ovviamente c’è Stefan che a sua volta crede che la colpevole sia Katie. Sia come sia, i due dovranno intanto pensare a fuggire, cercando nel mentre di dimostrare la loro innocenza. La tag-line ufficiale della serie è “finché morte non li separi”. Ora non resta che guardare tutti gli otto episodi per capire di chi attendersi l’ennesima dipartita.

Spettacolo: Per te