Prisma, una clip della serie tv presentata al Festival di Locarno. VIDEO

Serie TV

Manuel Santangelo

Amazon ha rilasciato la prima clip della serie “Prisma”, presentata in anteprima alla 75esima edizione del Locarno Film Festival. Si tratta della quarta serie italiana prodotta dal gigante americano e sarà disponibile sulla piattaforma Prime Video dal 21 settembre (visibile anche su Sky Q e tramite la app su Now protagonisti Stick)

 Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sulle notizie dal mondo

 

A poco più di un mese dalla data di uscita ufficiale di Prisma, Amazon Prime ha rilasciato una clip della serie creata da Ludovico Bessegato e Alice Urciuolo, le due menti già dietro il successo di SKAM Italia. Nell’anticipazione, uno dei due protagonisti si guarda allo specchio mentre indossa abiti femminili. Un piccolo assaggio che ci dice molto su uno dei tanti temi importanti toccati nella serie.

Prisma, una serie sul rapporto tra aspetto fisico e identità

vedi anche

SKAM Italia 5, iniziate le riprese: ecco i nuovi arrivi nel cast

 

Ludovico Bessegato e Alice Urciuolo hanno avuto bisogno di due anni per sviluppare l’idea alla base di Prisma. I due autori della serie hanno infatti studiato tutte le fonti possibili e incontrato numerose persone per documentarsi a dovere sulle storie che volevano raccontare. Questo perché Prisma ruota intorno a temi delicati come la relazione tra la propria identità e l’immagine data all’esterno, la disabilità e il rapporto con la sessualità. Tutto viene filtrato attraverso gli occhi di un gruppo di giovani di Latina ma, come ci ha tenuto a chiarire Bessegato, si tratta di un prodotto universale che ambisce ad arrivare a tutti senza guardare alla fascia d’età.

 

I protagonisti principali della serie sono i gemelli Marco e Andrea, entrambi interpretati da Mattia Carrano, che in maniera diversa sfidano le norme di genere, portando scompiglio anche nella loro compagnia di amici.

 

La clip esclusiva, rilasciata in occasione dell’anteprima mondiale al Festival di Locarno mostra proprio uno dei due fratelli mentre indossa abiti femminili davanti allo specchio, anticipando così in pochi minuti tutto il tono della serie. Potete vedere il video qui in alto.

 

 A Locarno sono stati presentati al pubblico i primi due episodi di Prisma che debutterà su Amazon Prime Video il 21 settembre 2022. Le otto puntate della prima stagione saranno disponibili quindi da quel giorno in oltre 240 Paesi. Un progetto coraggioso che vedrà coinvolto anche Achille Lauro, autore di una canzone scritta appositamente per la serie. Lauro reciterà inoltre anche in un piccolo cameo e non sarà il solo. Nella serie si vedrà infatti pure Francesco Ciconetti, il ragazzo transgender che ha raccontato con successo la sua storia sui social.

 

Prisma è un altro segnale di quanto Amazon Prime stia puntando forte sul nostro Paese, proponendo serie originali pensate in Italia e molto diverse tra loro. La creazione di Bessegato e Urciuolo viene infatti dopo prodotti diversissimi come Vita da Carlo (con Carlo Verdone), Monterossi e Bang Bang Baby.

 

Spettacolo: Per te