Babylon 5, ufficiale: in sviluppo la serie reboot

Serie TV
@Warner Bros
babylon 5

The CW Television Network ha annunciato che il reboot della serie televisiva arriverà presto sugli schermi e l’ideatore dello show originale J. Michael Straczynski sarà coinvolto

L’emittente televisiva statunitense The CW Television Network ha da poco dichiarato che Babylon 5 tornerà presto in tv, in una nuova versione. Lo sviluppo del reboot della serie (che ha debuttato negli anni ‘90 negli USA), vedrà la partecipazione di J. Michael Straczynski, l’ideatore dello show originale.

approfondimento

Le migliori serie TV da vedere a settembre 2021. FOTO

L’opera originale sci-fi ha debuttato nel 1993 negli USA con l’episodio pilot, mentre dal 1994 è stata trasmessa l’intera serie televisiva, suddivisa in 5 stagioni (fino al 1998). Tra i membri del cast ricordiamo: Bruce Boxleitner, Michael O’Hare, Claudia Christian, Jerry Doyle, Mira Furlan, Richard Biggs, Andrea Thompson, Bill Mumy, Jason Carter, Tracy Scoggins, Stephen Furst, Patricia Tallman, Peter Jurasik, Andreas Katsulas, Jeff Conaway e Robert Rusler.

babylon 5
@Warner Bros

Babylon 5, la trama del reboot

Il protagonista della serie è ancora una volta John Sheridan: l’uomo è un ufficiale dell’Alleanza Terrestre, il cui passato è avvolto nel mistero. Sheridan viene assegnato a Babylon 5, una stazione spaziale lunga 8 km, dislocata in uno spazio considerato neutrale, dove sono di passaggio non solo viaggiatori comuni, ma anche criminali, diplomatici alieni ed esploratori. Il momento storico in cui viene ambientata la serie è complesso e costantemente minacciato dallo scoppio di una guerra. L’arrivo del protagonista porterà tutti verso un destino inaspettato.

Nel frattempo, una società terrestre genera involontariamente un conflitto con una civiltà molto evoluta, mettendo l’equipaggio di Babylon 5 in prima linea nella battaglia e rendendolo l’unica possibilità di sopravvivenza per l’umanità.

Babylon 5, il successo della serie originale

Portata sugli schermi grazie al pilot The Gathering nel 1993, Babylon 5 è una serie ambientata tra il 2257 e il 2262. In questa rappresentazione del futuro il centro di tutto è la stazione spaziale Babylon 5, costruita per mantenere la pace tra le popolazioni aliene e l’Alleanza Terrestre.

La serie tv ha portato una grande rivoluzione per l’epoca, poiché è stata la prima opera di genere sci-fi a introdurre il concetto della durata temporale, con un inizio, un nucleo centrale e una stagione conclusiva. La trasmissione di Babylon 5, infatti, si è protratta per ben 5 stagioni, una per ogni anno dal 1994 fino al 1998.

L’ideatore, J. Michael Straczynski, ha ottenuto molti riconoscimenti per Babylon 5, tra cui due Hugo Awards, un Saturn Award e un Ray Bradbury Award. Inoltre, la serie ha ottenuto ben 5 nomination agli Emmy Awards, vincendone due: uno per i Migliori Effetti Speciali e l’altro per il Miglior Trucco per una Serie.

La colonna sonora è stata creata da Christopher Franke, mentre la produzione esecutiva è stata affidata allo stesso regista e a Douglas Netter. In Italia, Babylon 5 ha debuttato sulle reti Rai, senza però rispettare l’ordine naturale degli episodi. Solo successivamente la serie è stata trasmessa nella sua versione integrale, prima sul canale satellitare Jimmy, poi su Rai 4.

Spettacolo: Per te

Arriva sempre primo

Ricevi le notizie più importanti di politica, mondo, cronaca, spettacolo, le analisi e gli aggiornamenti. Per accettare le notifiche devi dare il consenso.

Hai attivato le notifiche di sky tg24

Fai login per ottenere il meglio subito

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.